Il Sottosegretario Tabacci visita il Centro Spaziale del Fucino

18 maggio 2021

Bruno Tabacci, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio del Governo Draghi, con delega alla Programmazione e Coordinamento Economico e all’Aerospazio ha visitato oggi 18 maggio il Centro Spaziale del Fucino di Telespazio.

Il Sottosegretario Tabacci è stato accolto al Fucino da Luigi Pasquali, Coordinatore delle Attività spaziali di Leonardo e Amministratore Delegato di Telespazio. La delegazione in visita era composta anche dal generale Luigi Francesco De Leverano, Sottocapo di Stato Maggiore della Difesa e Consigliere militare della Presidenza del Consiglio, da Giorgio Saccoccia, Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, e da Massimo Comparini, Amministratore Delegato di Thales Alenia Space Italia.

Con le sue 170 antenne su 370.000 mq di superficie, il Centro Spaziale “Piero Fanti” del Fucino, in provincia de L’Aquila, è attivo dal 1963 e oggi è riconosciuto come il primo e più importante teleporto al mondo per usi civili.

Nel Centro Spaziale, Telespazio, oltre a svolgere attività per la messa in orbita e il controllo dei satelliti, servizi di telecomunicazioni, televisivi e multimediali, hanno sede il Centro di Controllo della costellazione satellitare per l’Osservazione della Terra COSMO-SkyMed e uno dei due Centri di Controllo che gestiscono il sistema europeo di navigazione e localizzazione satellitare Galileo.

“Il Fucino rappresenta il cuore e la storia delle attività di Telespazio e delle comunicazioni spaziali del nostro Paese. La presenza del Sottosegretario Tabacci, del Generale De Leverano e del Presidente Saccoccia testimonia il costante supporto che le istituzioni assicurano all’industria italiana e sono particolarmente felice che tale opportunità avvenga nell’anno in cui celebriamo i 60 anni di Telespazio, che proprio dal Fucino nei primi anni ’60 mosse i primi passi nel settore nascente delle telecomunicazioni satellitari.”

Luigi Pasquali - Amministratore Delegato di Telespazio.

Prima di recarsi al Centro Spaziale del Fucino, il Sottosegretario Tabacci aveva visitato il Centro Integrazione Satelliti di Thales Alenia Space di Roma. I due centri sono il fiore all’occhiello della Space Alliance tra Leonardo e Thales, la partnership strategica nata nel 2005 di cui fanno parte le due joint venture Thales Alenia Space e Telespazio.

 

“Negli incontri di oggi in Thales Alenia Space a Roma e in Telespazio nel Fucino, emerge la straordinaria vitalità del nostro Paese nelle politiche spaziali sia in riferimento alla produzione industriale di satelliti sia alla tecnologia di Osservazione della Terra, nonché alla gestione dei dati e delle informazioni che da essa conseguono"

Bruno Tabacci, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega alla Programmazione e Coordinamento Economico e all’Aerospazio. 

Altre notizie e storie

02.08.2021
EMS, l’occhio di Copernicus per affrontare le emergenze

Acquisire immagini e fornire mappe satellitari fondamentali per la gestione delle operazioni di soccorso: è il Copernicus Emergency Management Service (EMS) – Rapid Mapping, guidato da e-GEOS e che vede la partecipazione di GAF e Telespazio Iberica, oltre che diITHACA, SERTIT, SIRS, GMV e CLS. 

02.08.2021
Telespazio UK si aggiudica contratto per la gestione dei servizi ESA in Spagna

Telespazio UK ha firmato un contratto quadro di servizio da 14 milioni di euro con l'Agenzia Spaziale Europea (ESA) per gestire, in qualità di capofila di un consorzio di aziende europee, i centri operativi scientifici delle missioni di astronomia, eliofisica e fisica fondamentale dell'ESA presso l’European Space Astronomy Centre (ESAC) di Madrid, in Spagna.

30.07.2021
Inaugurata in Brasile la nuova “Antenna Multisatellite” che aiuterà a proteggere l’Amazzonia

Nei giorni scorsi è stata inaugurata a Formosa, nello stato brasiliano di Goiás, la nuova “Antenna Multisatellite” acquisita e installata da Telespazio per il Censipam, l’ente governativo deputato ala difesa della  foresta Amazzonica.

27.07.2021
Sostenibilità oltre i confini della Terra: la Space Situational Awareness

Nel 2018, Telespazio, nell'ambito della Space Alliance, acquisisce una partecipazione in Northstar Earth and Space: è il primo passo verso un nuovo ramo di business. L’ultimo episodio del ciclo “A Space Story”.

02.08.2021
EMS, l’occhio di Copernicus per affrontare le emergenze

Acquisire immagini e fornire mappe satellitari fondamentali per la gestione delle operazioni di soccorso: è il Copernicus Emergency Management Service (EMS) – Rapid Mapping, guidato da e-GEOS e che vede la partecipazione di GAF e Telespazio Iberica, oltre che diITHACA, SERTIT, SIRS, GMV e CLS. 

02.08.2021
Telespazio UK si aggiudica contratto per la gestione dei servizi ESA in Spagna

Telespazio UK ha firmato un contratto quadro di servizio da 14 milioni di euro con l'Agenzia Spaziale Europea (ESA) per gestire, in qualità di capofila di un consorzio di aziende europee, i centri operativi scientifici delle missioni di astronomia, eliofisica e fisica fondamentale dell'ESA presso l’European Space Astronomy Centre (ESAC) di Madrid, in Spagna.

30.07.2021
Inaugurata in Brasile la nuova “Antenna Multisatellite” che aiuterà a proteggere l’Amazzonia

Nei giorni scorsi è stata inaugurata a Formosa, nello stato brasiliano di Goiás, la nuova “Antenna Multisatellite” acquisita e installata da Telespazio per il Censipam, l’ente governativo deputato ala difesa della  foresta Amazzonica.

27.07.2021
Sostenibilità oltre i confini della Terra: la Space Situational Awareness

Nel 2018, Telespazio, nell'ambito della Space Alliance, acquisisce una partecipazione in Northstar Earth and Space: è il primo passo verso un nuovo ramo di business. L’ultimo episodio del ciclo “A Space Story”.