Copernicus: lanciato con successo il satellite Sentinel-5p. Monitorerà lo stato dell'atmosfera terrestre

Plesetsk Cosmodrome (Russia)  13 ottobre 2017

Il satellite Sentinel-5P del programma di osservazione della Terra Copernicus dell’ESA è stato lanciato con successo oggi alle ore 9:27 GMT (11:27 CET) dal Cosmodromo russo di Plesetsk, con un vettore Rockot.

E’ la prima missione Copernicus dedicata al monitoraggio dell’atmosfera. Le informazioni acquisite da Sentinel-5P saranno utilizzate tramite il Servizio di Monitoraggio dell'Atmosfera Copernicus per le previsioni sulla qualità dell'aria e i processi decisionali.

Sentinel-5P va ad aggiungersi alle altre cinque Sentinelle dell’ESA lanciate in orbita a partire dal 2014.

Telespazio, con la controllata Telespazio VEGA Deutschland, contribuisce dal 2013 alla preparazione della missione Sentinel 5-P nell'ambito del contratto assegnato alla società dall’ESOC (l’European Space Operations Centre dell’ESA). Telespazio VEGA Deutschland ha fornito una vasta gamma di servizi: dalle operazioni e ingegneria, alla dinamica del volo e all’ICT (network engineering, coordinamento IT e sistemi dati).

Telespazio è uno dei principali partner industriali di Copernicus, il programma coordinato e gestito dalla Commissione Europea per dotare l’Europa di una propria capacità di osservazione della Terra. L’azienda ha partecipato, e tuttora partecipa, alle attività di realizzazione, manutenzione ed evoluzione dei Payload Data Ground Segment (PDGS) per Sentinel-1 e Sentinel-3, dei Mission Control System di Sentinel-1, Sentinel-2, Sentinel-3 e Sentinel-5P e dell’infrastruttura di accesso ai prodotti di osservazione della terra delle missioni Copernicus (Copernicus Space Component Data Access – Coordinated Data access System – CSCDA/CDS).

Nel settore delle Operazioni Copernicus, Telespazio supporta con proprio personale l’ESOC durante le fasi di pre e post lancio dei satelliti Sentinel, è responsabile delle operazioni del CSCDA/CDS nonché delle acquisizioni dei dati delle missioni Sentinel-1 e Sentinel-2 dal Centro Spaziale di Matera di e-GEOS. Inoltre, in qualità di primo contraente, avrà la responsabilità della gestione fino al 2021 del servizio end-to-end relativo alle operazioni, alla manutenzione e all’evoluzione dell’intero segmento di terra della missione Sentinel-3. In aggiunta supporta AIRBUS nelle attività operative dell’intero segmento di terra della missione Sentinel-1.

Nel settore dei Servizi Copernicus, Telespazio è attiva nelle attività di gestione delle emergenze, della sicurezza terrestre e marittima, nella gestione delle risorse terrestri e nel monitoraggio dei cambiamenti climatici. Il Centro Spaziale di Matera, infatti, è una delle tre stazioni del Core Ground Segment di Copernicus e riceve i dati radar e ottici acquisiti dalle missioni Sentinel-1 e Sentinel-2.

Telespazio, infine, fornisce al programma Copernicus i dati di osservazione della Terra delle missioni COSMO-SkyMed e IRS.

 

 

Altre notizie e storie

02.08.2021
EMS, l’occhio di Copernicus per affrontare le emergenze

Acquisire immagini e fornire mappe satellitari fondamentali per la gestione delle operazioni di soccorso: è il Copernicus Emergency Management Service (EMS) – Rapid Mapping, guidato da e-GEOS e che vede la partecipazione di GAF e Telespazio Iberica, oltre che diITHACA, SERTIT, SIRS, GMV e CLS. 

02.08.2021
Telespazio UK si aggiudica contratto per la gestione dei servizi ESA in Spagna

Telespazio UK ha firmato un contratto quadro di servizio da 14 milioni di euro con l'Agenzia Spaziale Europea (ESA) per gestire, in qualità di capofila di un consorzio di aziende europee, i centri operativi scientifici delle missioni di astronomia, eliofisica e fisica fondamentale dell'ESA presso l’European Space Astronomy Centre (ESAC) di Madrid, in Spagna.

30.07.2021
Inaugurata in Brasile la nuova “Antenna Multisatellite” che aiuterà a proteggere l’Amazzonia

Nei giorni scorsi è stata inaugurata a Formosa, nello stato brasiliano di Goiás, la nuova “Antenna Multisatellite” acquisita e installata da Telespazio per il Censipam, l’ente governativo deputato ala difesa della  foresta Amazzonica.

27.07.2021
Sostenibilità oltre i confini della Terra: la Space Situational Awareness

Nel 2018, Telespazio, nell'ambito della Space Alliance, acquisisce una partecipazione in Northstar Earth and Space: è il primo passo verso un nuovo ramo di business. L’ultimo episodio del ciclo “A Space Story”.

02.08.2021
EMS, l’occhio di Copernicus per affrontare le emergenze

Acquisire immagini e fornire mappe satellitari fondamentali per la gestione delle operazioni di soccorso: è il Copernicus Emergency Management Service (EMS) – Rapid Mapping, guidato da e-GEOS e che vede la partecipazione di GAF e Telespazio Iberica, oltre che diITHACA, SERTIT, SIRS, GMV e CLS. 

02.08.2021
Telespazio UK si aggiudica contratto per la gestione dei servizi ESA in Spagna

Telespazio UK ha firmato un contratto quadro di servizio da 14 milioni di euro con l'Agenzia Spaziale Europea (ESA) per gestire, in qualità di capofila di un consorzio di aziende europee, i centri operativi scientifici delle missioni di astronomia, eliofisica e fisica fondamentale dell'ESA presso l’European Space Astronomy Centre (ESAC) di Madrid, in Spagna.

30.07.2021
Inaugurata in Brasile la nuova “Antenna Multisatellite” che aiuterà a proteggere l’Amazzonia

Nei giorni scorsi è stata inaugurata a Formosa, nello stato brasiliano di Goiás, la nuova “Antenna Multisatellite” acquisita e installata da Telespazio per il Censipam, l’ente governativo deputato ala difesa della  foresta Amazzonica.

27.07.2021
Sostenibilità oltre i confini della Terra: la Space Situational Awareness

Nel 2018, Telespazio, nell'ambito della Space Alliance, acquisisce una partecipazione in Northstar Earth and Space: è il primo passo verso un nuovo ramo di business. L’ultimo episodio del ciclo “A Space Story”.