Telespazio partner di UniBo per un master dedicato ai giovani talenti del settore spaziale

05 agosto 2020

Telespazio è partner del Master di II° livello in “Space missions science, design and applications” organizzato dall’Università di Bologna per creare i nuovi professionisti del settore spaziale del futuro.

Il punto di partenza dell’innovazione è la capacità di sviluppare competenze ed accrescere le conoscenze nei giovani talenti.

Per questo motivo Telespazio collabora da anni con Università e Centri di Ricerca (nazionali e internazionali) per costruire percorsi di alta formazione attraverso docenze specializzate, tirocini e master che possano alimentare il circolo virtuoso dell’innovazione.

Ultima in ordine di tempo è la partnership tra Telespazio ed Alma Mater Studiorum - Università di Bologna per il Master di II° livello in “Space missions science, design and applications (SPICES)”, previsto per l’Anno Accademico 2020/21.

Il Master, rivolto a ingegneri, astrofisici ed in generale a tutti i laureati in discipline scientifiche e tecnologiche, è aperto a giovani di tutto il mondo e si pone l’obiettivo di formare i futuri professionisti del settore spaziale, fornendo loro le basi per comprendere tutte le fasi di una missione: l’ideazione, la fase di progetto e sviluppo, le operazioni ed il ritorno scientifico.

Grazie ad un approccio multisciplinare e all’esperienza di coordinatori e docenti, il Master SPICES mira a creare un forte collegamento tra l’approccio scientifico, l’ambito tecnologico ed il settore applicativo, e fornire così un quadro completo e integrato degli elementi che caratterizzano una missione spaziale.

Il Master “Space missions science, design and applications” dell’Università di Bologna è erogato in lingua inglese ed è organizzato in due fasi. La prima, dalla durata di 360 ore, prevede lezioni, seminari e workshop tenuti da docenti ed esperti di alto profilo scientifico e comprovata esperienza.

La seconda fase è invece dedicata al training sul campo e gli studenti potranno svolgere uno stage professionalizzante presso istituzioni spaziali o scientifiche oppure nelle aziende partner, tra cui la stessa Telespazio.

Formazione e innovazione

 

Il Master “Space missions science, design and applications” si aggiunge agli altri percorsi di formazione di cui Telespazio è già partner da tempo e che negli anni hanno rappresentato una vera e propria fucina di giovani talenti.

Grazie alla partnership con l’Università di Bologna, Telespazio amplia ora ancora di più le collaborazioni nel campo della formazione, che contemplano il mondo spaziale a 360°, dalle operazioni al diritto, fino ad arrivare alla geoinformazione ed alla navigazione, ma anche tutti i nuovi settori innovativi dove l’azienda opera, come ad esempio quello dei droni.

Altre notizie e storie

29.10.2020
Spaceopal, l’innovazione nel settore GNSS

Spaceopal  ha creato un vero e proprio laboratorio tecnologico dedicato all'innovazione, alla ricerca e allo sviluppo nel settore GNSS. E' qui che sono nati progetti come NAVCAST e IONOLAB. 

22.10.2020
T-DROMES, la piattaforma di Telespazio per gestire le flotte di droni

Una piattaforma innovativa, ideata per gestire flotte di droni e coprire ogni fase di una missione: è T-DROMES, sperimentata con successo nel corso dei voli di prova in collaborazione con Leonardo e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

21.10.2020
Emergenza Coronavirus: Telespazio ed e-GEOS presentano HERMES, un sistema di servizi per aiutare le istituzioni sanitarie

HERMES è un ecosistema di servizi per supportare ospedali e unità di primo soccorso a rispondere al meglio alle emergenze sanitarie

21.07.2020
Emergenza Coronavirus: Telespazio ed e-GEOS vincono bando ONU con un progetto che integra dati satellitari, web e intelligenza artificiale

La piattaforma ECO4CO (Earth Cognitive System for CoViD-19) ideata da Telespazio ed e-GEOS si è aggiudicata, per la categoria Health Emergency, il bando lanciato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale (UNIDO) per rispondere all’emergenza Coronavirus.

29.10.2020
Spaceopal, l’innovazione nel settore GNSS

Spaceopal  ha creato un vero e proprio laboratorio tecnologico dedicato all'innovazione, alla ricerca e allo sviluppo nel settore GNSS. E' qui che sono nati progetti come NAVCAST e IONOLAB. 

22.10.2020
T-DROMES, la piattaforma di Telespazio per gestire le flotte di droni

Una piattaforma innovativa, ideata per gestire flotte di droni e coprire ogni fase di una missione: è T-DROMES, sperimentata con successo nel corso dei voli di prova in collaborazione con Leonardo e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

21.10.2020
Emergenza Coronavirus: Telespazio ed e-GEOS presentano HERMES, un sistema di servizi per aiutare le istituzioni sanitarie

HERMES è un ecosistema di servizi per supportare ospedali e unità di primo soccorso a rispondere al meglio alle emergenze sanitarie

21.07.2020
Emergenza Coronavirus: Telespazio ed e-GEOS vincono bando ONU con un progetto che integra dati satellitari, web e intelligenza artificiale

La piattaforma ECO4CO (Earth Cognitive System for CoViD-19) ideata da Telespazio ed e-GEOS si è aggiudicata, per la categoria Health Emergency, il bando lanciato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale (UNIDO) per rispondere all’emergenza Coronavirus.