Il Centro Spaziale di Matera ha acquisito i primi dati dal satellite Sentinel-2A

Matera  30 giugno 2015

Il Centro Spaziale di Matera di e-GEOS ha supportato la fase IOV (In-Orbit Validation) di verifica del funzionamento della piattaforma e della strumentazione ottica a bordo del satellite per l’osservazione della Terra Sentinel-2A dell'Agenzia Spaziale Europea(ESA), lanciato lo scorso 23 giugno dallo spazioporto europeo di Kourou (Guyana francese).

In particolare, il 26 giugno il Centro spaziale di Matera ha ricevuto, in banda X, i primi dati di telemetria di bordo e di navigazione.

Il Centro Spaziale di Matera di e-GEOS è una delle 3 stazioni di terra in banda X del Copernicus Space Component Core Ground Segment. Matera è stata scelta come prima stazione a essere coinvolta nella delicata fase di IOV e Commissioning della missione Sentinel-2A, iniziata immediatamente dopo il completamento della fase LEOP (Launch and Early Orbit Phase).

Nell’ambito del programma Copernicus, il Centro Spaziale di Matera acquisisce anche i dati della missione radar Sentinel-1A, e realizza il processamento in Near Real Time dei prodotti di entrambe le missioni, cui si aggiungeranno i satelliti Sentinel-1B e Sentinel-2B il cui lancio è previsto nel corso del 2016.

Sentinel-2A è un satellite ottico multispettrale in orbita polare per il monitoraggio in alta risoluzione del territorio. Fornirà immagini della copertura vegetale, del suolo e dell'acqua, nonché informazioni in caso di emergenze, nell’ambito del programma Copernicus, guidato dall’Unione Europea in collaborazione con l'ESA.

Altre notizie e storie

09.06.2021
L’Assemblea degli Azionisti di e-GEOS nomina il nuovo CDA della società

Il Consiglio di Amministrazione, a maggioranza femminile, rinnova Paolo Minciacchi nella carica di Amministratore delegato e nomina Maria Fabrizia Buongiorno come Presidente

05.06.2021
e-GEOS celebra il World Environment Day con PRISMA

Attraverso i dati della missione PRISMA dell'Agenzia Spaziale Italiana (ASI), e-GEOS genera prodotti per la gestione degli incendi boschivi, una minaccia per le risorse del pianeta, causa e conseguenza dell’innalzamento della temperatura globale. Come ci ricorda il World Environment Day di oggi. 

31.05.2021
Perù: Telespazio porta Internet nelle scuole e nelle strutture sanitarie prioritarie delle regioni amazzoniche

Telespazio Argentina, società controllata di Telespazio, si è aggiudicata un contratto con Pronatel, il programma nazionale peruviano delle telecomunicazioni (Programa Nacional de Telecomunicaciones), per portare la connessione internet satellitare a scuole e strutture sanitarie prioritarie dell’area amazzonica del Paese.

31.05.2021
Telespazio nel consorzio che progetterà la rete Internet quantistica dell’Unione Europea

Obiettivo del progetto è assicurare comunicazioni ultrasicure per infrastrutture critiche e istituzioni governative.

09.06.2021
L’Assemblea degli Azionisti di e-GEOS nomina il nuovo CDA della società

Il Consiglio di Amministrazione, a maggioranza femminile, rinnova Paolo Minciacchi nella carica di Amministratore delegato e nomina Maria Fabrizia Buongiorno come Presidente

05.06.2021
e-GEOS celebra il World Environment Day con PRISMA

Attraverso i dati della missione PRISMA dell'Agenzia Spaziale Italiana (ASI), e-GEOS genera prodotti per la gestione degli incendi boschivi, una minaccia per le risorse del pianeta, causa e conseguenza dell’innalzamento della temperatura globale. Come ci ricorda il World Environment Day di oggi. 

31.05.2021
Perù: Telespazio porta Internet nelle scuole e nelle strutture sanitarie prioritarie delle regioni amazzoniche

Telespazio Argentina, società controllata di Telespazio, si è aggiudicata un contratto con Pronatel, il programma nazionale peruviano delle telecomunicazioni (Programa Nacional de Telecomunicaciones), per portare la connessione internet satellitare a scuole e strutture sanitarie prioritarie dell’area amazzonica del Paese.

31.05.2021
Telespazio nel consorzio che progetterà la rete Internet quantistica dell’Unione Europea

Obiettivo del progetto è assicurare comunicazioni ultrasicure per infrastrutture critiche e istituzioni governative.