Telespazio France, E-Geos, Post Luxembourg E Hitec Luxembourg investono In EarthLab, Centro Dedicato ai monitoraggio dei rischi industriali e ambientali

Lussemburgo  09 giugno 2015

Telespazio France, e-GEOS, POST Luxembourg e SME HITEC Luxembourg hanno annunciato una partnership strategica nell’ambito del programma EarthLab.

L’accordo firmato oggi crea una joint venture tra le parti per la costituzione di EarthLab Luxembourg, primo Centro europeo per il monitoraggio ambientale, dedicato ai rischi industriali e ambientali. La nuova joint venture si avvale del supporto del governo del Lussemburgo, con l’intento di sviluppare applicazioni e servizi a valore aggiunto facendo affidamento su infrastrutture satellitari.

Nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Lussemburgo presso il Ministero dell’Economia, sono stati descritte le caratteristiche del nuovo centro EarthLab, in grado di combinare strumenti di osservazione della terra di ultima generazione con le nuove tecnologie digitali.

Iniziativa industriale complementare al programma europeo Copernicus, il centro EarthLab Luxembourg unirà competenze in ricerca e sviluppo uniche nel suo genere con la fornitura di servizi innovativi, supportando gli strumenti per la valutazione dei rischi in campo assicurativo e nel settore dei fondi di investimenti.

EarthLab Luxembourg è il terzo centro del programma internazionale EarthLab Galaxy avviato da Telespazio France con la costituzione nel 2013 di EarthLab Aquitaine, in partnership con il Consiglio regionale dell’Aquitania, e di EarthLab Gabon, in partnership con il governo del Gabon.

“Sono orgoglioso di questo accordo raggiunto in un paese importante per l’industria spaziale europea, che conferma il valore del programma EarthLab e consolida le partnership come strumento per la diffusione dei servizi spaziali”, ha dichiarato Jean-Marc Gardin, Vice Amministratore Delegato di Telespazio e Amministratore Delegato di Telespazio France, società che sarà con e-GEOS primo azionista di EarthLab Luxembourg SA.

Per Marcello Maranesi, CEO di e-GEOS, “La costituzione di EarthLab Luxembourg è un passo decisivo per promuovere il nostro portafoglio di prodotti applicative in segmenti di mercato come le assicurazioni, l’industria e I fondi di investimento. Settori nei quali crediamo che l’osservazione della Terra e le informazioni geospaziali possano sensibilmente migliorare le decisioni operative e strategiche, generando benefici economici per i clienti”.

Il vice Primo Ministro e Ministro dell’Economia Étienne Schneider ha dichiarato: “La costituzione del centro EarthLab in Lussemburgo, in partnership strategica con aziende nazionali quali POST o HITEC, è il frutto dell’impegno del governo lussemburghese per un’ulteriore diversificazione dell’economia nazionale e per l’innovazione in settori tecnologici chiave come quelli dello spazio o dell’ICT. Un progetto come Earthlab Lussemburgo e i suoi benefici economici nazionali giustificano retroattivamente l’adesione del Granducato all’Agenzia Spaziale Europea.”

Altre notizie e storie

24.01.2022
Pronto al lancio il secondo satellite COSMO-SkyMed Seconda Generazione

È pronto al lancio il secondo satellite del programma italiano per l’osservazione della Terra COSMO-SkyMed Seconda Generazione. Il decollo avverrà il 28 gennaio alle 0:11 ora italiana (il 27 gennaio alle 23:11 UTC) dalla Cape Canaveral Air Force Station, in Florida (USA) con un vettore Falcon 9 della società americana SpaceX.

14.01.2022
L’esperienza di Telespazio al servizio del James Webb Space Telescope

Il Natale appena trascorso ha portato alla comunità scientifica e spaziale un regalo davvero speciale. Il 25 dicembre scorso è infatti stato lanciato nello Spazio il James Webb Space Telescope (JWST), uno dei progetti spaziali più importanti degli ultimi anni, a cui ha preso parte anche Telespazio.

13.01.2022
Norman Bone nominato Presidente del CdA di Telespazio UK

Norman Bone è stato nominato nuovo Presidente del Consiglio di Amministrazione di Telespazio UK.

17.12.2021
Telespazio ed e-GEOS presentano il calendario Love Planet Earth 2022

Oceani e mari, fiumi e laghi, risaie e canali, le acque del mondo non procurano solo pesce, ma anche altri alimenti che aiutano l'umanità ad affrontare sfide complesse e critiche: nutrizione e salute pubblica, cambiamento climatico e resilienza, equità di genere, inclusione sociale e crescita sostenibile entro i confini del Pianeta.

24.01.2022
Pronto al lancio il secondo satellite COSMO-SkyMed Seconda Generazione

È pronto al lancio il secondo satellite del programma italiano per l’osservazione della Terra COSMO-SkyMed Seconda Generazione. Il decollo avverrà il 28 gennaio alle 0:11 ora italiana (il 27 gennaio alle 23:11 UTC) dalla Cape Canaveral Air Force Station, in Florida (USA) con un vettore Falcon 9 della società americana SpaceX.

14.01.2022
L’esperienza di Telespazio al servizio del James Webb Space Telescope

Il Natale appena trascorso ha portato alla comunità scientifica e spaziale un regalo davvero speciale. Il 25 dicembre scorso è infatti stato lanciato nello Spazio il James Webb Space Telescope (JWST), uno dei progetti spaziali più importanti degli ultimi anni, a cui ha preso parte anche Telespazio.

13.01.2022
Norman Bone nominato Presidente del CdA di Telespazio UK

Norman Bone è stato nominato nuovo Presidente del Consiglio di Amministrazione di Telespazio UK.

17.12.2021
Telespazio ed e-GEOS presentano il calendario Love Planet Earth 2022

Oceani e mari, fiumi e laghi, risaie e canali, le acque del mondo non procurano solo pesce, ma anche altri alimenti che aiutano l'umanità ad affrontare sfide complesse e critiche: nutrizione e salute pubblica, cambiamento climatico e resilienza, equità di genere, inclusione sociale e crescita sostenibile entro i confini del Pianeta.