Telespazio partecipa a Laad 2017

Rio de Janeiro (Brasile)   03 aprile 2017

Telespazio partecipa dal 4 al 7 aprile a LAAD (Latin America Aerospace and Defence), che si terrà presso il Riocentro Exhibition & Convention Center a Rio de Janeiro (Brasile). LAAD è il più grande e importante evento fieristico in America Latina nei settori della difesa e della sicurezza.

A LAAD Telespazio Brasil presenterà, all’interno dello stand Leonardo (L40 – Hall 3), i propri servizi di geoinformazione offerti grazie ai dati generati dal sistema satellitare italiano COSMO-SkyMed. Nel corso dell’evento saranno illustrate anche le attività di Telespazio nel campo delle comunicazioni militari satellitari tattiche (Milsatcom).

Telespazio è presente in Brasile dal 1997 attraverso la controllata Telespazio Brasil. Con sede a Rio de Janeiro e uffici a São Paulo, Porto Alegre e Cuiabá, Telespazio Brasil è oggi uno dei principali fornitori brasiliani nel settore delle comunicazioni satellitari, con un’ampia offerta di soluzioni avanzate e servizi multimediali per il mercato istituzionale e aziendale.

Telespazio Brasil commercializza, per conto di e-GEOS (società di Telespazio e ASI), i dati satellitari provenienti dalla costellazione COSMO-SkyMed (realizzata da Thales Alenia Space), già usati con successo in Brasile per il monitoraggio della deforestazione in un’area di un milione di chilometri quadrati in Amazzonia, per la sicurezza (perdite di petrolio dalle piattaforme in mare, controllo delle frane), per il supporto all’agricoltura e per applicazioni in ambito difesa.

Telespazio Brasil ha supportato Thales Alenia Space nell’installazione e messa in opera dei centri di controllo (situati a Brasilia e Rio de Janeiro) del satellite brasiliano per telecomunicazioni a uso duale SGDC (Satélite Geoestacionário de Defesa e Comunicações Estratégicas), che sarà lanciato prossimamente dallo spazioporto europeo di Kourou (Guyana francese). L’azienda supporterà inoltre il primo anno di operazioni in orbita del satellite.

Il programma, che riveste un ruolo chiave nel piano di sviluppo spaziale brasiliano, ha due obiettivi fondamentali: la fornitura di comunicazioni satellitari sicure per il Ministero della Difesa e il governo brasiliani e il supporto al Piano Nazionale di banda larga per la riduzione del divario digitale nel Paese.

Altre notizie e storie

27.05.2020
Ecco MISTRAL, il sistema di rientro atmosferico smart per minisatelliti

Il Distretto Aerospaziale della Campania e Telespazio presentano un innovativo progetto di ricerca e sviluppo.

08.05.2020
Paolo Minciacchi è il nuovo Amministratore Delegato di e-GEOS

Il Consiglio di Amministrazione di e-GEOS, una joint venture tra Telespazio (80%) e Agenzia Spaziale Italiana (20%), ha nominato oggi Paolo Minciacchi nuovo Amministratore Delegato della società.

30.04.2020
L’occhio italiano nello spazio vede per la prima volta il nuovo Ponte di Genova

COSMO-SkyMed, costellazione dell’Agenzia Spaziale Italiana e della Difesa realizzata dalle aziende di Leonardo, ha prodotto la prima immagine del nuovo ponte di Genova, completato con l’installazione dell’ultima campata lo scorso 28 aprile.

29.04.2020
COVID-19: assicurata la piena funzionalità del Centro di Controllo Galileo al Fucino

Grazie al supporto logistico dell’Esercito Italiano, il personale impegnato al Centro di Controllo Galileo al Fucino prosegue la sua attività anche nel pieno dell’emergenza COVID-19, continuando così a supportare un’infrastruttura spaziale strategica come la costellazione satellitare europea Galileo.

27.05.2020
Ecco MISTRAL, il sistema di rientro atmosferico smart per minisatelliti

Il Distretto Aerospaziale della Campania e Telespazio presentano un innovativo progetto di ricerca e sviluppo.

08.05.2020
Paolo Minciacchi è il nuovo Amministratore Delegato di e-GEOS

Il Consiglio di Amministrazione di e-GEOS, una joint venture tra Telespazio (80%) e Agenzia Spaziale Italiana (20%), ha nominato oggi Paolo Minciacchi nuovo Amministratore Delegato della società.

30.04.2020
L’occhio italiano nello spazio vede per la prima volta il nuovo Ponte di Genova

COSMO-SkyMed, costellazione dell’Agenzia Spaziale Italiana e della Difesa realizzata dalle aziende di Leonardo, ha prodotto la prima immagine del nuovo ponte di Genova, completato con l’installazione dell’ultima campata lo scorso 28 aprile.

29.04.2020
COVID-19: assicurata la piena funzionalità del Centro di Controllo Galileo al Fucino

Grazie al supporto logistico dell’Esercito Italiano, il personale impegnato al Centro di Controllo Galileo al Fucino prosegue la sua attività anche nel pieno dell’emergenza COVID-19, continuando così a supportare un’infrastruttura spaziale strategica come la costellazione satellitare europea Galileo.