Spaceopal confermata Galileo Service Operator

17 febbraio 2022

L’Agenzia dell’Unione Europea per il Programma Spaziale (EUSPA) ha confermato Spaceopal, joint venture paritaria tra Telespazio (Leonardo 67%/Thales 33%) e DLR-GfR (controllata dell’Agenzia Spaziale Tedesca DLR), in qualità di Galileo Service Operator (GSOp) per i prossimi 5 anni.

In seguito alla conclusione di un nuovo contratto a ciò dedicato, Spaceopal continuerà a gestire fino al 2026 il sistema di navigazione e posizionamento satellitare europeo (GNSS) Galileo, garantendo così la continuità delle attività svolte fin dal 2016.

Spaceopal opera e manutiene il sistema Galileo (segmenti spaziali e di terra), sotto la responsabilità di EUSPA, assicurando allo stesso tempo la conformità ai requisiti di prestazione richiesti per i servizi Galileo. 

In particolare, la società si occupa delle operazioni, monitoraggio e controllo di Galileo, della sua sicurezza, della gestione del servizio, della logistica e manutenzione di sistemi e infrastrutture, del supporto alle attività di evoluzione, della fornitura di servizi abilitanti oltre che del supporto agli utenti.

Spaceopal svolge tali attività attraverso il Centro di Controllo Galileo (Galileo Control Center, GCC) del Fucino, presso il Centro spaziale “Piero Fanti” di Telespazio, in provincia de L’Aquila, recentemente ampliato con un nuovo edificio, e del Centro gemello di Oberpfaffenhofen, presso il sito della DLR, a Monaco di Baviera, in Germania.

La società, inoltre, opera e manutiene il GNSS Service Center di Madrid, in Spagna, l’interfaccia tra il sistema Galileo e gli utenti, e della rete di siti e stazioni di terra distribuiti in tutto il globo e connessi dal Galileo Data Distribution Network.

“La nostra missione in EUSPA è assicurare che gli utenti abbiano accesso a servizi Galileo sicuri e performanti. Con questo contratto facciamo in modo di garantire i servizi del sistema di posizionamento più preciso al mondo a più di 2,5 miliardi di utenti in tutto il mondo. Si tratta di un risultato possibile grazie alla nostra solida collaborazione con partner industriali come Spaceopal".

Rodrigo da Costa, Direttore esecutivo di EUSPA.

 

“L’aggiudicazione della terza fase contrattuale è la conferma della fiducia e dell'apprezzamento del lavoro svolto da Spaceopal in questi anni. Continueremo a lavorare al fianco di EUSPA e delle Istituzioni europee per garantire l’efficienza del sistema e per sviluppare nuovi servizi sempre più innovativi per gli utenti Galileo di tutto il mondo".

Marco Folino, CEO di Spaceopal.

Altre notizie e storie

21.06.2022
Telespazio all'ILA Berlin: lo Spazio è sempre più vicino alla Terra

Dal 22 al 26 giugno agenzie spaziali, aziende aerospaziali e le istituzioni di tutto il mondo si ritroveranno all’ILA di Berlino per condividere loro innovazioni e prodotti.  Anche Telespazio, attraverso la controllata Telespazio Germany, sarà presente all’evento.

20.06.2022
Telespazio firma un contratto con l’ESA per lo sviluppo di I*STAR, servizio innovativo per l’accesso ai dati di osservazione della Terra

Telespazio ha firmato un contratto con l'Agenzia Spaziale Europea (ESA) per lo sviluppo di I*STAR, un servizio innovativo basato su tecniche di intelligenza artificiale su cloud in grado di migliorare e facilitare l'uso dei satelliti di osservazione della Terra.

17.06.2022
SICRAL 3: Telespazio e Thales Alenia Space siglano contratto con Segredifesa per proseguire le attività per la realizzazione del nuovo sistema e del relativo segmento di terra

Telespazio e Thales Alenia Space hanno firmato un ulteriore contratto con il Ministero della Difesa per la realizzazione del sistema di telecomunicazioni satellitari sicure SICRAL 3 e del relativo segmento di terra.

13.06.2022
Telespazio e OneWeb insieme a Eurosatory 2022

Telespazio e OneWeb presentano a Eurosatory 2022, che prende il via oggi a Parigi, la loro partnership per la fornitura di servizi di comunicazione ai clienti governativi.

21.06.2022
Telespazio all'ILA Berlin: lo Spazio è sempre più vicino alla Terra

Dal 22 al 26 giugno agenzie spaziali, aziende aerospaziali e le istituzioni di tutto il mondo si ritroveranno all’ILA di Berlino per condividere loro innovazioni e prodotti.  Anche Telespazio, attraverso la controllata Telespazio Germany, sarà presente all’evento.

20.06.2022
Telespazio firma un contratto con l’ESA per lo sviluppo di I*STAR, servizio innovativo per l’accesso ai dati di osservazione della Terra

Telespazio ha firmato un contratto con l'Agenzia Spaziale Europea (ESA) per lo sviluppo di I*STAR, un servizio innovativo basato su tecniche di intelligenza artificiale su cloud in grado di migliorare e facilitare l'uso dei satelliti di osservazione della Terra.

17.06.2022
SICRAL 3: Telespazio e Thales Alenia Space siglano contratto con Segredifesa per proseguire le attività per la realizzazione del nuovo sistema e del relativo segmento di terra

Telespazio e Thales Alenia Space hanno firmato un ulteriore contratto con il Ministero della Difesa per la realizzazione del sistema di telecomunicazioni satellitari sicure SICRAL 3 e del relativo segmento di terra.

13.06.2022
Telespazio e OneWeb insieme a Eurosatory 2022

Telespazio e OneWeb presentano a Eurosatory 2022, che prende il via oggi a Parigi, la loro partnership per la fornitura di servizi di comunicazione ai clienti governativi.