Telespazio realizzerà per OneWeb una nuova gateway presso il teleporto di Maricá, in Brasile

14 febbraio 2022

Telespazio Brasil fornirà a OneWeb, la società per le comunicazioni satellitari in orbita bassa, le infrastrutture e i servizi per una nuova gateway satellitare presso il teleporto di Maricá, nello Stato di Rio de Janeiro (Brasile).

Con la realizzazione della gateway nel teleporto di Maricá, che sarà uno dei più avanzati dell’America Latina, prosegue la collaborazione tra Telespazio e OneWeb iniziata nel 2019 con la realizzazione della gateway del sistema satellitare presso il Centro spaziale di Scanzano, in provincia di Palermo, dotata oggi di 14 antenne operative.

La cerimonia della posa della prima pietra si è tenuta oggi alla presenza del Segretario di Stato della Casa Civile di Rio de Janeiro, Nicola Miccione, dell’Ambasciatore d’Italia in Brasile, Francesco Azzarello, del Console Generale d’Italia a Rio de Janeiro, Paolo Miraglia, del Console Generale del Regno Unito, Anjoum Noorani.

Sono intervenuti il CEO di Telespazio Brasil, Marzio Laurenti, il VP America Latina di Leonardo, Francesco Moliterni, Il Responsabile Regulatory and Government Affairs di OneWeb, Christopher Casarrubias.

La gateway di Maricá è un altro esempio dell’impegno e degli investimenti a lungo termine di OneWeb in Brasile. La costellazione di 648 satelliti di OneWeb fornirà servizi internet ad alta velocità, comunicazioni a bassa latenza e massima sicurezza, a istituzioni governative, alla difesa, ai settori dell’Oil&Gas, della navigazione e dell’aviazione, nonché agli operatori telefonia mobile per portare 3G, 4G e 5G in qualunque zona del Brasile.  Ad oggi OneWeb ha già lanciato due terzi della sua costellazione con 428 satelliti ora in orbita e i restanti lanci da completare entro l’anno.

 

“Siamo molto soddisfatti che One Web abbia scelto di nuovo Telespazio. Oggi nel teleporto di Maricá abbiamo iniziato i lavori per ospitare la gateway che sarà operativa per l’intera America Latina entro la fine dell’anno, quando la costellazione OneWeb inizierà a fornire con la sua rete un servizio globale. Telespazio rafforza il proprio ruolo di operatore internazionale nel campo dei servizi satellitari, in grado di offrire soluzioni di “ground segment” per le grandi costellazioni satellitari ad orbita bassa”.

Marzio Laurenti, CEO di Telespazio Brasil.

 

 “Si tratta di un accordo importante per OneWeb che rafforza la partnership di lunga data avviata con Telespazio. Lavorando insieme, forniremo Internet ad alta velocità e bassa latenza a una varietà di imprese e istituzioni governative, espandendo in modo significativo la connettività in Brasile con un investimento a lungo termine nell'infrastruttura satellitare del Paese. Proseguendo nella costruzione della propria rete globale, OneWeb si impegna a collegare le aree remote e rurali dell'America Latina con il supporto di partner locali".

Christopher Casarrubias, Head of Regulatory and Government Affairs di OneWeb

Altre notizie e storie

15.02.2024
È rientrato in atmosfera il satellite AGILE dell’ASI, gestito in orbita per 17 anni da Telespazio

Dopo 17 anni di attività, il satellite scientifico dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) AGILE (Astrorivelatore Gamma a Immagini LEggero) è rientrato in atmosfera. La “passivazione” del satellite, come richiesto dalle norme internazionali, era stata correttamente eseguita il 18 gennaio scorso dai tecnici di Telespazio dal Centro spaziale del Fucino.

14.02.2024
Grazie a droni e satelliti, Telespazio Ibérica contribuirà alla prevenzione degli incendi nelle isole Canarie

Telespazio Ibérica, insieme all’azienda andalusa Pegasus Aero Group, guiderà un progetto promosso dal governo delle isole Canarie finalizzato allo sviluppo di soluzioni innovative per la lotta agli incendi e alla protezione della biodiversità grazie all’uso di dati satellitari e provenienti da droni.

29.01.2024
Il Centro Spaziale del Fucino accoglie la visita del DG Industria della Difesa e Spazio della Commissione Europea Timo Pesonen

Lo scorso 26 gennaio, il Centro Spaziale del Fucino ha accolto la visita del Direttore Generale Industria della Difesa e Spazio della Commissione Europea Timo Pesonen e di una delegazione composta da rappresentati della Commissione Europea, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dello Sviluppo Economico (MIMIT) e dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI).

23.01.2024
Assegnato a un team industriale guidato da Telespazio uno studio sui futuri servizi di osservazione della terra dell'UE per uso governativo

Oggi 23 gennaio 2024 nel corso della European Space Conference di Bruxelles, Telespazio, in qualità di leader di un consorzio di società europee, ha siglato il contratto “Study on potential EU Earth-Observation services for governmental use” con la Commissione Europea, DG-DEFIS,  sulla fattibilità di un servizio nel campo della sicurezza e della difesa in grado di valorizzare l’eterogenea moltitudine di dati disponibili, tra cui i dati forniti dai satelliti di osservazione della Terra dell’Unione Europea.

15.02.2024
È rientrato in atmosfera il satellite AGILE dell’ASI, gestito in orbita per 17 anni da Telespazio

Dopo 17 anni di attività, il satellite scientifico dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) AGILE (Astrorivelatore Gamma a Immagini LEggero) è rientrato in atmosfera. La “passivazione” del satellite, come richiesto dalle norme internazionali, era stata correttamente eseguita il 18 gennaio scorso dai tecnici di Telespazio dal Centro spaziale del Fucino.

14.02.2024
Grazie a droni e satelliti, Telespazio Ibérica contribuirà alla prevenzione degli incendi nelle isole Canarie

Telespazio Ibérica, insieme all’azienda andalusa Pegasus Aero Group, guiderà un progetto promosso dal governo delle isole Canarie finalizzato allo sviluppo di soluzioni innovative per la lotta agli incendi e alla protezione della biodiversità grazie all’uso di dati satellitari e provenienti da droni.

29.01.2024
Il Centro Spaziale del Fucino accoglie la visita del DG Industria della Difesa e Spazio della Commissione Europea Timo Pesonen

Lo scorso 26 gennaio, il Centro Spaziale del Fucino ha accolto la visita del Direttore Generale Industria della Difesa e Spazio della Commissione Europea Timo Pesonen e di una delegazione composta da rappresentati della Commissione Europea, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dello Sviluppo Economico (MIMIT) e dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI).

23.01.2024
Assegnato a un team industriale guidato da Telespazio uno studio sui futuri servizi di osservazione della terra dell'UE per uso governativo

Oggi 23 gennaio 2024 nel corso della European Space Conference di Bruxelles, Telespazio, in qualità di leader di un consorzio di società europee, ha siglato il contratto “Study on potential EU Earth-Observation services for governmental use” con la Commissione Europea, DG-DEFIS,  sulla fattibilità di un servizio nel campo della sicurezza e della difesa in grado di valorizzare l’eterogenea moltitudine di dati disponibili, tra cui i dati forniti dai satelliti di osservazione della Terra dell’Unione Europea.