e-GEOS e l’israeliana ISI insieme per offrire i dati della costellazione satellitare SAR-Elettro Ottica più avanzata al mondo

20 luglio 2021

Due aziende leader mondiali nella geoinformazione, e-GEOS e ISI (ImageSat International), hanno costituito un’alleanza strategica al fine di creare la costellazione satellitare di Osservazione della Terra più avanzata al mondo.

L’alleanza tra e-GEOS e ISI permetterà di creare una costellazione ottica-radar ad alta rivisitazione e ultra-alta risoluzione e proporre così ad un mercato in continua evoluzione una sinergia di asset e infrastrutture allo stato dell’arte nel settore dell’Osservazione della Terra.

La costellazione virtuale è composta da otto satelliti complessivi, tra cui cinque satelliti dual-use con tecnologia radar (SAR-Synthetic Radar Aperture) COSMO-SkyMed e COSMO-SkyMed di seconda generazione - di proprietà dell'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e del Ministero della Difesa italiano, e di cui e-GEOS è distributore esclusivo a livello mondiale - e tre satelliti EROS Next Generation ottici ad altissima risoluzione.

La costellazione - unica nel suo genere - è destinata ad espandersi nei prossimi anni con il lancio di nuovi elementi, tra cui ulteriori satelliti COSMO-SkyMed di seconda generazione, oltre che quattro satelliti ISI, due nuovi EROS C EO ad altissima risoluzione e due EROSAR ad alta risoluzione.

Grazie all’accordo di partnership, le due società saranno in grado di offrire ai loro clienti, attuali e futuri, l'accesso a fonti di informazioni, analisi e dati di livello mondiale. La combinazione di satelliti di diverse tecnologie di rilevamento, lanciati sia nelle tradizionali orbite polari sia in orbite a media inclinazione, garantisce infatti capacità di acquisizione ad altissima risoluzione, con bassi tempi di rivisita durante il giorno, la notte e in ogni condizione atmosferica.

L’alleanza, inoltre, facendo leva sui rispettivi modelli di business, sulla dimensione mondiale di entrambe le aziende e sulla complementarità tecnologica, consolida le capacità industriali di e-GEOS e ISI con particolare attenzione ai servizi e alle soluzioni rivolte al mercato della Difesa e dell'Intelligence.

 

"Questa nuova collaborazione nell’ambito di un più ampio orizzonte federativo apre oggi  nuove e importanti opportunità di mercato grazie ad alcuni tra i migliori sistemi satellitari esistenti al mondo".

Paolo Minciacchi, Amministratore Delegato di e-GEOS e Direttore della Geoinformation Line of Business di Telespazio.

 

"Unendo le forze, i sistemi satellitari, l'esperienza, oltre ai talenti e le competenze di entrambe le aziende, abbiamo dato vita a una delle realtà di intelligence commerciale  tra le più importanti al mondo. Si tratta di capacità di raccolta e competenze finora nelle mani delle sole superpotenze e ora, grazie all’alleanza con e-GEOS, in grado di rafforzare i tutti i nostri clienti fornendogli accesso alla più avanzata costellazione satellitare commerciale".

Noam Segal, Amministratore Delegato di ISI.

Altre notizie e storie

20.07.2022
Space Alliance: a FIA’2022 con Leonardo e Thales per rafforzare la strategia nazionale britannica per lo spazio

Durante un evento tenutosi oggi al Farnborough International Airshow, la Space Alliance ha svelato i suoi piani per supportare e stimolare il settore spaziale britannico, che vale oggi vale circa 16,5 miliardi di sterline, con il pieno sostegno degli azionisti Leonardo e Thales che dispongono entrambi di importanti attività in Gran Bretagna.

13.07.2022
Telespazio torna a Farnborough per guardare al futuro

Lunedì 18 luglio prende il via nel Regno Unito il Farnborough Interntional Airshow. Telespazio sarà presente nel padiglione Leonardo (B010).  

11.07.2022
Inizia il percorso che porta a IAC 2024

L’Italia al centro del dibattito internazionale sull’uso dello Spazio a supporto della sostenibilità: il 15 luglio la firma del contratto per ospitare a Milano IAC 2024.

21.06.2022
Telespazio all'ILA Berlin: lo Spazio è sempre più vicino alla Terra

Dal 22 al 26 giugno agenzie spaziali, aziende aerospaziali e le istituzioni di tutto il mondo si ritroveranno all’ILA di Berlino per condividere loro innovazioni e prodotti.  Anche Telespazio, attraverso la controllata Telespazio Germany, sarà presente all’evento.

20.07.2022
Space Alliance: a FIA’2022 con Leonardo e Thales per rafforzare la strategia nazionale britannica per lo spazio

Durante un evento tenutosi oggi al Farnborough International Airshow, la Space Alliance ha svelato i suoi piani per supportare e stimolare il settore spaziale britannico, che vale oggi vale circa 16,5 miliardi di sterline, con il pieno sostegno degli azionisti Leonardo e Thales che dispongono entrambi di importanti attività in Gran Bretagna.

13.07.2022
Telespazio torna a Farnborough per guardare al futuro

Lunedì 18 luglio prende il via nel Regno Unito il Farnborough Interntional Airshow. Telespazio sarà presente nel padiglione Leonardo (B010).  

11.07.2022
Inizia il percorso che porta a IAC 2024

L’Italia al centro del dibattito internazionale sull’uso dello Spazio a supporto della sostenibilità: il 15 luglio la firma del contratto per ospitare a Milano IAC 2024.

21.06.2022
Telespazio all'ILA Berlin: lo Spazio è sempre più vicino alla Terra

Dal 22 al 26 giugno agenzie spaziali, aziende aerospaziali e le istituzioni di tutto il mondo si ritroveranno all’ILA di Berlino per condividere loro innovazioni e prodotti.  Anche Telespazio, attraverso la controllata Telespazio Germany, sarà presente all’evento.