Telespazio contribuirà alla gestione delle operazioni e al segmento di terra della missione Sentinel-1 del programma Copernicus

Roma  30 dicembre 2015

Finmeccanica-Telespazio si è aggiudicata un contratto dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA), la cui durata si estende fino al 2020, per il supporto alle operazioni e la manutenzione correttiva ed evolutiva del segmento di terra della missione Sentinel-1 nell’ambito di Copernicus, il programma europeo di osservazione della Terra.

In particolare, Telespazio avrà la responsabilità delle attività di assemblaggio, integrazione e validazione, del supporto ingegneristico per l’infrastruttura di rete e la sicurezza ICT, della preparazione delle operazioni e della manutenzione degli strumenti di supporto. Un ruolo è svolto anche dalla controllata Telespazio France nelle attività di sicurezza, operazioni, sviluppo e manutenzione.

Si amplia così il ruolo del Gruppo Finmeccanica, già responsabile, attraverso Thales Alenia Space (Thales 67%, Finmeccanica 33%), della progettazione, sviluppo, integrazione e collaudo dei satelliti della missione Sentinel-1, e, attraverso Selex ES, della fornitura di payload e sensori hi-tech a bordo delle "sentinelle" che vigilano sullo stato di salute del nostro pianeta.

Il contratto è stato aggiudicato a Telespazio all’interno di un consorzio guidato da Airbus Defence and Space e costituisce per l’azienda un ulteriore successo internazionale in un mercato estremamente competitivo, testimoniando l’alto livello tecnico offerto dalla società.

La missione Sentinel-1 si basa su una costellazione di quattro satelliti dotati di un radar ad apertura sintetica in banda C. Sentinel-1A è stato lanciato nell’aprile 2014, Sentinel-1B sarà messo in orbita nel 2016, mentre Sentinel-1C e 1D saranno lanciati progressivamente a partire dal 2021. La missione Sentinel-1 ha come principali obiettivi la mappatura delle aree urbane e degli impatti ambientali, il monitoraggio dei rischi da movimenti della superficie terrestre, la sorveglianza dell’ambiente marino, la sicurezza marittima, il monitoraggio dei ghiacci marini, il monitoraggio delle foreste e dei cambiamenti climatici.

Altre notizie e storie

21.06.2022
Telespazio all'ILA Berlin: lo Spazio è sempre più vicino alla Terra

Dal 22 al 26 giugno agenzie spaziali, aziende aerospaziali e le istituzioni di tutto il mondo si ritroveranno all’ILA di Berlino per condividere loro innovazioni e prodotti.  Anche Telespazio, attraverso la controllata Telespazio Germany, sarà presente all’evento.

20.06.2022
Telespazio firma un contratto con l’ESA per lo sviluppo di I*STAR, servizio innovativo per l’accesso ai dati di osservazione della Terra

Telespazio ha firmato un contratto con l'Agenzia Spaziale Europea (ESA) per lo sviluppo di I*STAR, un servizio innovativo basato su tecniche di intelligenza artificiale su cloud in grado di migliorare e facilitare l'uso dei satelliti di osservazione della Terra.

17.06.2022
SICRAL 3: Telespazio e Thales Alenia Space siglano contratto con Segredifesa per proseguire le attività per la realizzazione del nuovo sistema e del relativo segmento di terra

Telespazio e Thales Alenia Space hanno firmato un ulteriore contratto con il Ministero della Difesa per la realizzazione del sistema di telecomunicazioni satellitari sicure SICRAL 3 e del relativo segmento di terra.

13.06.2022
Telespazio e OneWeb insieme a Eurosatory 2022

Telespazio e OneWeb presentano a Eurosatory 2022, che prende il via oggi a Parigi, la loro partnership per la fornitura di servizi di comunicazione ai clienti governativi.

21.06.2022
Telespazio all'ILA Berlin: lo Spazio è sempre più vicino alla Terra

Dal 22 al 26 giugno agenzie spaziali, aziende aerospaziali e le istituzioni di tutto il mondo si ritroveranno all’ILA di Berlino per condividere loro innovazioni e prodotti.  Anche Telespazio, attraverso la controllata Telespazio Germany, sarà presente all’evento.

20.06.2022
Telespazio firma un contratto con l’ESA per lo sviluppo di I*STAR, servizio innovativo per l’accesso ai dati di osservazione della Terra

Telespazio ha firmato un contratto con l'Agenzia Spaziale Europea (ESA) per lo sviluppo di I*STAR, un servizio innovativo basato su tecniche di intelligenza artificiale su cloud in grado di migliorare e facilitare l'uso dei satelliti di osservazione della Terra.

17.06.2022
SICRAL 3: Telespazio e Thales Alenia Space siglano contratto con Segredifesa per proseguire le attività per la realizzazione del nuovo sistema e del relativo segmento di terra

Telespazio e Thales Alenia Space hanno firmato un ulteriore contratto con il Ministero della Difesa per la realizzazione del sistema di telecomunicazioni satellitari sicure SICRAL 3 e del relativo segmento di terra.

13.06.2022
Telespazio e OneWeb insieme a Eurosatory 2022

Telespazio e OneWeb presentano a Eurosatory 2022, che prende il via oggi a Parigi, la loro partnership per la fornitura di servizi di comunicazione ai clienti governativi.