Accordo con YAHSAT in Brasile per offrire servizi satellitari Banda KA

Rio de Janeiro  30 novembre 2016

Telespazio e Yahsat hanno stipulato un contratto quinquennale per fornire in Brasile servizi satellitari integrati in banda Ka. I servizi saranno offerti attraverso il satellite Al Yah 3 di Yahsat, che sarà lanciato nel corso del primo trimestre del 2017 e garantirà la copertura di oltre il 95% della popolazione brasiliana in più di cinquemila comuni.

In particolare, Telespazio fornirà ai propri clienti connettività satellitare e soluzioni IP, utilizzando sia le capacità di banda Ka su Al Yah 3 sia le proprie infrastrutture di terra. Il servizio sarà offerto tramite gateway brasiliane per massimizzare prestazioni e disponibilità della rete.

Amit Somani, Chief Strategy Officer di Yahsat, ha dichiarato: "Il Brasile è un mercato interessante e fondamentale per Yahsat e siamo lieti che la collaborazione con un leader del settore come Telespazio sia parte della nostra espansione in questo Paese. La partnership consentirà ai clienti di Telespazio in Brasile di beneficiare di prestazioni molto migliori a prezzi più bassi rispetto alle soluzioni precedenti".

Marzio Laurenti, Country Manager Brasile di Telespazio, ha affermato: “L’attuale offerta di Telespazio Brasil al mercato corporate, istituzionale e delle telecomunicazioni si basa sulle bande satellitari C, Ku e L. La tecnologia di Yahsat in banda Ka rappresenta un importante complemento al nostro portafoglio di servizi e ci consentirà di andare incontro alla crescente domanda di maggiore larghezza di banda a prezzi competitivi”.

Telespazio, tra i principali operatori mondiali nel campo dei servizi spaziali, ha una lunga esperienza nel settore delle telecomunicazioni, potendo inoltre contare su un portafoglio di prodotti e servizi all'avanguardia. L‘azienda gestisce reti di comunicazione che integrano soluzioni satellitari e terrestri per rispondere efficacemente alle esigenze delle imprese e delle istituzioni.

In Brasile, Leonardo-Finmeccanica vanta una presenza quasi ventennale nel settore spaziale, attraverso la sua controllata Telespazio Brasil, uno dei principali fornitori di servizi satellitari sul mercato brasiliano. Presente nel Paese dal 1997, ha sede a Rio de Janeiro, città in cui opera il suo centro servizi satellitari, e conta su una presenza capillare diffusa su tutto il territorio brasiliano.

La società offre soluzioni all’avanguardia nell’ambito delle telecomunicazioni satellitari, dei servizi multimediali, delle applicazioni derivanti dall’osservazione della Terra, della navigazione satellitare, oltre che sistemi di terra satellitari chiavi in mano.

La partnership con Telespazio è un altro passo avanti per Yahsat per consolidare la sua strategia di ingresso nel mercato brasiliano e contribuisce a posizionare l'azienda come provider di accesso al satellite per la connettività in banda Ka.

Altre notizie e storie

28.11.2022
Telespazio svilupperà la piattaforma di servizi dati per il Ministero dell’Ambiente UK

Telespazio UK, insieme al partner Agrimetrics, svilupperà la Data Services Platform (DSP3) per il Ministero dell'Ambiente, dell'Alimentazione e degli Affari Rurali (DEFRA) del Regno Unito.

22.11.2022
Da PULQUI XXI a Adventure Interstellar: l’avventura del team secondo classificato al #T-TeC 2021

Selezionati da un incubatore e pronti ad aprire una vera e propria società. Tomas Boschetto e il team che, con PULQUI XXI, si è classificato secondo nell’edizione 2021 del #T-TeC riassumono così la loro avventura

21.11.2022
Leonardo e Telespazio tra i firmatari della "Dichiarazione per la responsabilizzazione del settore spaziale”

Oggi a Parigi, Luigi Pasquali, Coordinatore delle attività spaziali di Leonardo e AD di Telespazio, è stato tra i firmatari, per entrambe le aziende, della "Dichiarazione per la responsabilizzazione del settore spaziale”.

18.11.2022
Open Innovation, così la partecipazione al #T-TeC si trasforma in un progetto sull’Intelligenza artificiale

Indispensabili alla vita di tutti i giorni, eppure ancora capaci di tanto altro. È questa l’idea che Paolo Tortora, professore ordinario di Sistemi Spaziali e direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale Aerospaziale dell’Università di Bologna, si è fatto delle tecnologie spaziali. 

28.11.2022
Telespazio svilupperà la piattaforma di servizi dati per il Ministero dell’Ambiente UK

Telespazio UK, insieme al partner Agrimetrics, svilupperà la Data Services Platform (DSP3) per il Ministero dell'Ambiente, dell'Alimentazione e degli Affari Rurali (DEFRA) del Regno Unito.

22.11.2022
Da PULQUI XXI a Adventure Interstellar: l’avventura del team secondo classificato al #T-TeC 2021

Selezionati da un incubatore e pronti ad aprire una vera e propria società. Tomas Boschetto e il team che, con PULQUI XXI, si è classificato secondo nell’edizione 2021 del #T-TeC riassumono così la loro avventura

21.11.2022
Leonardo e Telespazio tra i firmatari della "Dichiarazione per la responsabilizzazione del settore spaziale”

Oggi a Parigi, Luigi Pasquali, Coordinatore delle attività spaziali di Leonardo e AD di Telespazio, è stato tra i firmatari, per entrambe le aziende, della "Dichiarazione per la responsabilizzazione del settore spaziale”.

18.11.2022
Open Innovation, così la partecipazione al #T-TeC si trasforma in un progetto sull’Intelligenza artificiale

Indispensabili alla vita di tutti i giorni, eppure ancora capaci di tanto altro. È questa l’idea che Paolo Tortora, professore ordinario di Sistemi Spaziali e direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale Aerospaziale dell’Università di Bologna, si è fatto delle tecnologie spaziali.