Telespazio con Viesgo per la prevenzione degli incendi con le tecnologie spaziali

29 aprile 2021

Viesgo, uno degli attori chiave nella transizione energetica spagnola e quarto distributore elettrico del paese, utilizzerà una soluzione firmata Telespazio Ibérica per rilevare, grazie alle tecnologie spaziali, eventuali incendi della sua rete di distribuzione.

Il progetto, che vede la partecipazione anche di e-GEOS, Satlantis e Ferchau, garantirà in particolare il monitoraggio di oltre 31.000 km di linee elettriche a medio e alta tensione nel nord-ovest della Spagna.

La soluzione di Telespazio Ibérica si basa sulla tecnologia ArcGIS di ESRI e utilizzerà dati dei satelliti NASA per generare, 24 ore al giorno, in modo automatico e continuo, avvisi per rilevare eventuali focolai di incendio attivi, fornendo anche informazioni sui percorsi più accessibili per raggiungerli.

Il progetto, inoltre, supporterà la gestione di misure preventive contro gli incendi nelle attività di manutenzione delle linee di distribuzione, fornendo informazioni sul rischio di incendio nell'area di interesse.

Gli incendi sono un grave problema ambientale, economico e sociale in Spagna, ed è necessario controllare la loro estensione, frequenza e intensità.

Nell’ultimo decennio, il territorio spagnolo ha visto la devastazione di milioni di ettari di terreno, che hanno provocato danni sociali ed economici, effetti ecologici oltre a evidenti alterazioni del ciclo idrologico.

La Spagna, inoltre, come altri paesi della regione mediterranea, è particolarmente vulnerabile al cambiamento climatico, considerato lo scenario di siccità e progressiva desertificazione in cui si trova.

Pertanto, il progetto di Telespazio Ibérica e Viesgo porterà benefici non solo alla gestione delle reti elettriche, ma anche all'ambiente e alla sua biodiversità, obiettivi condivisi da entrambe le aziende, che integrando innovazione e la sostenibilità nei loro processi aziendali, promuovono la costruzione di un mondo sostenibile per tutti, offrendo soluzioni tecnologiche significative e innovative che si impegnano per un futuro migliore.

 

"C'è molto lavoro da fare nel campo della prevenzione e della segnalazione degli incendi: questo tipo di soluzione ci dimostra che siamo sulla strada giusta, collaborando alla conservazione dell'ambiente attraverso una tecnologia scalabile per un numero infinito di progetti”

Carlos Hernández Medel, direttore commerciale di Telespazio Ibérica.

 

Altre notizie e storie

23.09.2022
Antartide: conclusa la campagna estiva 2021/22 del contingente italiano

ENEA ha gestito la missione cui hanno partecipato 220 tra tecnici e ricercatori. Telespazio ha fornito tecnologie di comunicazioni satellitari

21.09.2022
#T-TeC 2022: pronti, via!

Dopo l’annuncio dello scorso luglio, la quarta edizione del #T-TeC, il contest di Open Innovation di Leonardo e Telespazio aperto a studentesse e studenti, ricercatrici e ricercatori universitari di materie STEM da tutto il mondo, entra nel vivo.

09.09.2022
Il Ministro Colao al Polo spaziale di Matera

Vittorio Colao, Ministro per l’Innovazione tecnologica e la transizione digitale con delega all’Aerospazio ha visitato oggi il Polo Spaziale di Matera, che unisce la storica base dell’Agenzia Spaziale Italiana e il Centro spaziale di e-GEOS, joint venture tra ASI e Telespazio del gruppo Leonardo.

07.09.2022
Telespazio UK svilupperà innovativi sistemi di navigazione e posizionamento con tecnologie alternative

Telespazio UK, nell’ambito del programma dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) di innovazione e supporto per la navigazione (NavISP), svilupperà insieme alla norvegese Kongsberg Seatex innovativi sistemi per fornire servizi di posizionamento, navigazione e tempo nel settore marittimo con tecnologie alternative.

23.09.2022
Antartide: conclusa la campagna estiva 2021/22 del contingente italiano

ENEA ha gestito la missione cui hanno partecipato 220 tra tecnici e ricercatori. Telespazio ha fornito tecnologie di comunicazioni satellitari

21.09.2022
#T-TeC 2022: pronti, via!

Dopo l’annuncio dello scorso luglio, la quarta edizione del #T-TeC, il contest di Open Innovation di Leonardo e Telespazio aperto a studentesse e studenti, ricercatrici e ricercatori universitari di materie STEM da tutto il mondo, entra nel vivo.

09.09.2022
Il Ministro Colao al Polo spaziale di Matera

Vittorio Colao, Ministro per l’Innovazione tecnologica e la transizione digitale con delega all’Aerospazio ha visitato oggi il Polo Spaziale di Matera, che unisce la storica base dell’Agenzia Spaziale Italiana e il Centro spaziale di e-GEOS, joint venture tra ASI e Telespazio del gruppo Leonardo.

07.09.2022
Telespazio UK svilupperà innovativi sistemi di navigazione e posizionamento con tecnologie alternative

Telespazio UK, nell’ambito del programma dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) di innovazione e supporto per la navigazione (NavISP), svilupperà insieme alla norvegese Kongsberg Seatex innovativi sistemi per fornire servizi di posizionamento, navigazione e tempo nel settore marittimo con tecnologie alternative.