Telespazio ottiene la certificazione Uni EN 9100

15 ottobre 2021

Telespazio ha conseguito per la prima volta la certificazione UNI EN 9100 per il proprio sistema di gestione della Qualità, attraverso la società leader di certificazione RINA. La certificazione attesta l’eccellenza per le industrie che operano nel settore dell’aeronautica, dello spazio e della difesa.

La consegna dell’attestato di certificazione è avvenuta oggi presso la direzione generale dell’azienda nel corso di una cerimonia alla quale hanno partecipato Paolo Moretti, Amministratore delegato di RINA Services, e Luigi Pasquali, Amministratore delegato di Telespazio.

Telespazio giunge a questo obiettivo dopo circa un anno di preparazione, durante il quale l’azienda ha aggiornato e valutato continuamente il proprio Sistema di Gestione TQMS (Telespazio Quality Management System), innalzando al livello ottimale processi, best practices produttive, gestionali e industriali. Risorse, organizzazione, processi infrastrutture e sedi della società sono state coinvolte in questa sfida, brillantemente vinta nei tempi previsti.

Telespazio porta così a compimento un percorso iniziato nel 1997 con la prima certificazione ISO 9001, attraverso la quale negli anni la società ha costantemente applicato, sia internamente che verso il mercato, i clienti, i fornitori e le partnership, processi e organizzazioni contraddistinti da elevati livelli di qualità che l’hanno portata a raggiungere obiettivi significativi nel settore dei sistemi e dei servizi spaziali.

“Siamo orgogliosi di aver conseguito l’importante certificazione UNI EN 9100 che, oltre ai significativi benefici che porterà al funzionamento e alla gestione dell’azienda, rappresenta la conferma di quanto Telespazio sia consapevole che le sfide sui mercati si vincano anche fornendo e affermando i più elevati livelli di qualità delle capability offerte e rese disponibili a clienti, istituzioni e partnership. Questa certificazione rafforza l’appartenenza di Telespazio all’industria spaziale di eccellenza e crea le condizioni per un ulteriore vantaggio competitivo”.

Luigi Pasquali, Amministratore Delegato di Telespazio.

“Il conseguimento di questa certificazione è il risultato di un impegno costante, serio e duraturo di Telespazio per affermarsi sempre più come uno dei fiori all’occhiello dell’industria italiana dello Spazio & Difesa. Come RINA siamo particolarmente felici della collaborazione tra le nostre realtà, entrambe italiane ma con una forte attenzione all’evoluzione dei mercati internazionali”.

Paolo Moretti, Amministratore Delegato di RINA Services.

In virtù dell’acquisizione della certificazione UNI EN 9100, Telespazio diviene membro dell’International Aerospace Quality Group (IAQG), la più importante associazione mondiale per la Qualità delle Industrie. Fondato nel 1998 e senza scopo di lucro, l’IAQG vede la partecipazione delle più importanti aziende a livello mondiale del settore Aerospazio e Difesa certificate UNI EN 9100, con l’obiettivo comune di assicurare una supply chain che garantisca in tutto il mondo l’applicazione di standard unici di riferimento e di eccellenza per gli aspetti inerenti la Qualità.

Altre notizie e storie

05.12.2021
Lanciati con successo due nuovi satelliti della costellazione Galileo

Due satelliti Galileo, il sistema europeo di navigazione e posizionamento satellitare, sono stati lanciati con successo questa mattina alle ore 1:19 (ora dell’Europa Centrale) con un razzo Soyuz decollato dal Centro spaziale della Guyana francese.

26.11.2021
Il progetto ReBUS studia come coltivare sulla Luna e su Marte

Telespazio è parte del consorzio di università, enti di ricerca e aziende impegnato nello sviluppo del progetto ReBUS dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), che ha l’obiettivo di comprendere come coltivare piante su altri corpi celesti utilizzando le risorse disponibili in loco.

24.11.2021
Al via Space Walks, la trasmissione di Rai4 dedicata allo Spazio!

Mercoledì 24 novembre debutta in seconda serata su Rai4 - e in streaming su RaiPlay e Rai Italia – Space Walks , il primo programma dedicato allo Spazio e alla Space Economy. Nella prima puntata Telespazio apre le porte del suo Centro spaziale del Fucino.

22.11.2021
Completata la Nuova Rete Fiduciale Nazionale GNSS dell’Agenzia Spaziale Italiana

È stata completata la realizzazione della Nuova Rete Fiduciale Nazionale GNSS (Global Navigation Satellite System) dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI). La nuova rete è stata realizzata da e-GEOS e fornirà informazioni geodetiche aggiornate e precise a comunità scientifica e operatori professionali e imprenditoriali.

05.12.2021
Lanciati con successo due nuovi satelliti della costellazione Galileo

Due satelliti Galileo, il sistema europeo di navigazione e posizionamento satellitare, sono stati lanciati con successo questa mattina alle ore 1:19 (ora dell’Europa Centrale) con un razzo Soyuz decollato dal Centro spaziale della Guyana francese.

26.11.2021
Il progetto ReBUS studia come coltivare sulla Luna e su Marte

Telespazio è parte del consorzio di università, enti di ricerca e aziende impegnato nello sviluppo del progetto ReBUS dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), che ha l’obiettivo di comprendere come coltivare piante su altri corpi celesti utilizzando le risorse disponibili in loco.

24.11.2021
Al via Space Walks, la trasmissione di Rai4 dedicata allo Spazio!

Mercoledì 24 novembre debutta in seconda serata su Rai4 - e in streaming su RaiPlay e Rai Italia – Space Walks , il primo programma dedicato allo Spazio e alla Space Economy. Nella prima puntata Telespazio apre le porte del suo Centro spaziale del Fucino.

22.11.2021
Completata la Nuova Rete Fiduciale Nazionale GNSS dell’Agenzia Spaziale Italiana

È stata completata la realizzazione della Nuova Rete Fiduciale Nazionale GNSS (Global Navigation Satellite System) dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI). La nuova rete è stata realizzata da e-GEOS e fornirà informazioni geodetiche aggiornate e precise a comunità scientifica e operatori professionali e imprenditoriali.