In Francia la datura si combatte con i droni e l’intelligenza artificiale

08 ottobre 2020

Nell’agosto scorso l’Unione degli Agricoltori Biologici Francesi ha utilizzato l’innovativa piattaforma GeoAdventice di Telespazio France per individuare la datura grazie ai droni e l’intelligenza artificiale

La datura è uno degli incubi degli agricoltori. Da un lato la pianta è particolarmente tossica per l’uomo e gli animali, dall’altro è estremante infestante e si annida facilmente negli orti e nei campi coltivati accanto alle piante commestibili. Le colture di grano saraceno, il cui ciclo di sviluppo coincide perfettamente con quello della datura, sono uno dei suoi bersagli preferiti.

Per questo gli agricoltori sono da tempo alla ricerca di una soluzione per individuare la datura e garantire così la massima sicurezza dei raccolti e scongiurare le eventuali perdite di resa. Ma come individuare velocemente la datura nei grandi appezzamenti di terreno?

Nell’agosto scorso, l’Unione degli Agricoltori Biologici Francesi (UFAB, Union Française d'Agriculture Biologique), filiale del gruppo Le Gouessant, ha testato con successo in una parcella di colture di grano saraceno nel dipartimento francese della Loira Atlantica, le capacità di GeoAdventice, lo strumento sviluppato da Telespazio France per individuare la datura.

Utilizzando una combinazione di tecnologie diverse, GeoAdventice è in grado di individuare la pianta infestante in pochi giorni. Grazie all’uso di droni, vengono acquisite immagini aeree dei campi coltivati, che vengono analizzate prima da algoritmi di Intelligenza Artificiale e poi da un team di esperti, che convalida i risultati.

Nel giro di tre giorni le mappe di rilevamento di GeoAdventice – con tutte le informazioni necessarie per individuare ed eradicare la datura - sono accessibili tramite una semplice app su smartphone, che può essere utilizzata direttamente nei campi.

"L'obiettivo di questo progetto è geolocalizzare le piante di datura nel terreno per sradicarle prima del raccolto e quindi prevenire la contaminazione. Questa promettente collaborazione con Telespazio France ci consente di ipotizzare di coprire nella prossima stagione tutte le nostre aree coltivate con grano saraceno”

Thomas Méar, responsabile tecnico UFAB

Lo scorso anno GeoAdventice ha già dimostrato la sua efficacia aiutando il produttore di popcorn Nataïs a sconfiggere la datura. Nell’estate del 2019 Telespazio France ha utilizzato ben 8 droni per sorvolare i 7000 ettari di colture di mais dell’azienda, e individuare le piante infestanti.

Nel luglio scorso, invece, Atos, azienda leader nella trasformazione digitale, ha scelto di integrare GeoAdventice nel servizio Mundi e offrire così un servizio più completo ai propri utenti.

Altre notizie e storie

22.10.2020
T-DROMES, la piattaforma di Telespazio per gestire le flotte di droni

Una piattaforma innovativa, ideata per gestire flotte di droni e coprire ogni fase di una missione: è T-DROMES, sperimentata con successo nel corso dei voli di prova in collaborazione con Leonardo e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

27.08.2020
Telespazio al Guiana Space Center, una collaborazione che dura da oltre 40 anni

Il Centro Spaziale di Kourou, in Guiana francese, è lo spazioporto europeo da dove decollano i vettori Ariane, Soyuz e VEGA. Telespazio France, controllata di Telespazio, lavora nel centro spaziale fin dagli anni Settanta.

09.09.2019
Telespazio e Airbus insieme per commercializzare servizi di comunicazioni militari con il sistema Syracuse IV

Telespazio e Airbus hanno costituito una partnership per commercializzare servizi di comunicazioni satellitari militari utilizzando i nuovi satelliti Syracuse IV.

02.08.2019
Droni più sicuri sulle città: Telespazio sperimenta nuove tecnologie satellitari

Telespazio, nell’ambito dell'iniziativa Torino City Lab/DORALab, promossa dal capoluogo piemontese in collaborazione con ENAC, TIM e Politecnico di Torino, ha svolto con successo nei giorni scorsi una campagna di voli sperimentali (Full Flight View) con diverse piattaforme SAPR (Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto). Sono stati utilizzati i velivoli del partner ADPM Drones, equipaggiati con tecnologie messe a disposizione da Telespazio, e-GEOS, DBW Communication e MPB.

22.10.2020
T-DROMES, la piattaforma di Telespazio per gestire le flotte di droni

Una piattaforma innovativa, ideata per gestire flotte di droni e coprire ogni fase di una missione: è T-DROMES, sperimentata con successo nel corso dei voli di prova in collaborazione con Leonardo e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

27.08.2020
Telespazio al Guiana Space Center, una collaborazione che dura da oltre 40 anni

Il Centro Spaziale di Kourou, in Guiana francese, è lo spazioporto europeo da dove decollano i vettori Ariane, Soyuz e VEGA. Telespazio France, controllata di Telespazio, lavora nel centro spaziale fin dagli anni Settanta.

09.09.2019
Telespazio e Airbus insieme per commercializzare servizi di comunicazioni militari con il sistema Syracuse IV

Telespazio e Airbus hanno costituito una partnership per commercializzare servizi di comunicazioni satellitari militari utilizzando i nuovi satelliti Syracuse IV.

02.08.2019
Droni più sicuri sulle città: Telespazio sperimenta nuove tecnologie satellitari

Telespazio, nell’ambito dell'iniziativa Torino City Lab/DORALab, promossa dal capoluogo piemontese in collaborazione con ENAC, TIM e Politecnico di Torino, ha svolto con successo nei giorni scorsi una campagna di voli sperimentali (Full Flight View) con diverse piattaforme SAPR (Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto). Sono stati utilizzati i velivoli del partner ADPM Drones, equipaggiati con tecnologie messe a disposizione da Telespazio, e-GEOS, DBW Communication e MPB.