La Space Alliance a Spaceops 2018

Marsiglia   24 maggio 2018

Per la prima volta Telespazio e Thales Alenia Space partecipano insieme, con uno stand Space Alliance, a SpaceOps 2018, la più importante conferenza ed esposizione internazionale dedicata alle operazioni spaziali. La manifestazione si tiene a Marsiglia dal 28 maggio al 1 giugno.

Ogni due anni più di 650 delegati provenienti da oltre 20 paesi, le agenzie spaziali e i rappresentanti dell'industria di tutto il mondo partecipano a SpaceOps per presentare, condividere e discutere esperienze e sfide future nell’ambito delle operazioni satellitari.

L’edizione 2018 è ospitata dal CNES, e organizzata dall’agenzia spaziale francese insieme con l'American Institute of Aeronautics and Astronautics (AIAA).

Tema di quest'anno è "Inspiring Humankind's Future".

Nel corso dei cinque giorni di conferenze il gruppo Telespazio sarà attivo con diverse presentazioni, in particolare sulle seguenti tematiche:

• Servizi di Ground Segment

• Strumenti per la pianificazione di missione

• Operations Concepts

• EGS-CC

• Modeling Machine Learning

• Automation for testing, routine monitoring, contingency and ground control

• Piattaforme per esperimenti in microgravità e nello spazio

Per una panoramica completa di tutte le presentazioni del Gruppo Telespazio si può consultare il programma delle conferenze Telespazio.

Il programma completo della conferenza è disponibile sul sito Web AIAA ScholarOne.

I visitatori troveranno lo stand della Space Alliance nell’area espositiva (stand 20, 21, 22). Telespazio, in particolare, presenterà le proprie attività nel campo del controllo del Ground Segment e delle operazioni spaziali. Thales Alenia Space fornirà invece informazioni sulla costellazione Iridium e sullo Stratobus, un veicolo a metà strada tra un drone e un satellite.

Arrivederci a SpaceOps 2018 !

Altre notizie e storie

01.06.2020
Festa della Repubblica italiana, l’omaggio di Telespazio al Tricolore

Per celebrare la Festa della Repubblica Italiana, il 2 giugno, Telespazio ha illuminato con i colori della bandiera italiana l’antenna più grande del Centro spaziale del Fucino, in Abruzzo, per lanciare un messaggio di augurio a tutto il Paese.

27.05.2020
Ecco MISTRAL, il sistema di rientro atmosferico smart per minisatelliti

Il Distretto Aerospaziale della Campania e Telespazio presentano un innovativo progetto di ricerca e sviluppo.

08.05.2020
Paolo Minciacchi è il nuovo Amministratore Delegato di e-GEOS

Il Consiglio di Amministrazione di e-GEOS, una joint venture tra Telespazio (80%) e Agenzia Spaziale Italiana (20%), ha nominato oggi Paolo Minciacchi nuovo Amministratore Delegato della società.

30.04.2020
L’occhio italiano nello spazio vede per la prima volta il nuovo Ponte di Genova

COSMO-SkyMed, costellazione dell’Agenzia Spaziale Italiana e della Difesa realizzata dalle aziende di Leonardo, ha prodotto la prima immagine del nuovo ponte di Genova, completato con l’installazione dell’ultima campata lo scorso 28 aprile.

01.06.2020
Festa della Repubblica italiana, l’omaggio di Telespazio al Tricolore

Per celebrare la Festa della Repubblica Italiana, il 2 giugno, Telespazio ha illuminato con i colori della bandiera italiana l’antenna più grande del Centro spaziale del Fucino, in Abruzzo, per lanciare un messaggio di augurio a tutto il Paese.

27.05.2020
Ecco MISTRAL, il sistema di rientro atmosferico smart per minisatelliti

Il Distretto Aerospaziale della Campania e Telespazio presentano un innovativo progetto di ricerca e sviluppo.

08.05.2020
Paolo Minciacchi è il nuovo Amministratore Delegato di e-GEOS

Il Consiglio di Amministrazione di e-GEOS, una joint venture tra Telespazio (80%) e Agenzia Spaziale Italiana (20%), ha nominato oggi Paolo Minciacchi nuovo Amministratore Delegato della società.

30.04.2020
L’occhio italiano nello spazio vede per la prima volta il nuovo Ponte di Genova

COSMO-SkyMed, costellazione dell’Agenzia Spaziale Italiana e della Difesa realizzata dalle aziende di Leonardo, ha prodotto la prima immagine del nuovo ponte di Genova, completato con l’installazione dell’ultima campata lo scorso 28 aprile.