Telespazio and Thales Alenia Space annunciano un investmento in NorthStar

Roma, Cannes  16 novembre 2018

La Space Alliance formata da Telespazio (Leonardo 67%, Thales 33%) e Thales Alenia Space (Thales 67%, Leonardo 33%) ha annunciato oggi di aver ufficialmente acquisito una partecipazione in NorthStar Earth and Space Inc. (NorthStar), una società di servizi di informazione, con sede a Montreal, che sta sviluppando il più avanzato sistema satellitare al mondo per il monitoraggio dell’ambiente terrestre e del near space.

Attraverso questo investimento, che è parte di una prima tornata di finanziamenti, pubblici e privati, da 52 milioni di dollari canadesi, la Space Alliance  tra Leonardo e Thales dimostra di giocare un ruolo da protagonista nella Space Economy globale, fornendo a NorthStar soluzioni per la progettazione, lo sviluppo e la realizzazione di una costellazione unica al mondo. I 40 satelliti, infatti, saranno in grado di fornire servizi sia di Space Situational Awareness che di Geoinformazione.

La Space Situational Awareness (SSA) è la capacità di visualizzare, comprendere e mappare la posizione fisica di oggetti naturali e artificiali che orbitano attorno alla Terra. Attualmente in orbita bassa gravitano più di 600mila oggetti, che espongono al rischio di collisione assetti spaziali da centinaia di miliardi di dollari.

Oggi le tecnologie per l’Osservazione della Terra adoperate della maggior parte degli operatori satellitari si basano principalmente su soluzioni ottiche e radar. Attraverso sensori iperspettrali, in grado di identificare la composizione chimica e minerale della superficie terrestre, NorthStar fornirà prodotti informativi a valore aggiunto ai mercati dell'agricoltura, della silvicoltura, della pesca, della pianificazione urbana, dell’oil&gas, oltre che ai settori difesa e istituzionale.

"NorthStar, con il supporto tecnologico, industriale e commerciale della Space Alliance, sarà in grado di offrire servizi sia di Space Situational Awareness che di Osservazione della Terra, equipaggiando i suoi satelliti con sensori iperspettrali e a infrarossi per osservare la Terra, e con sensori ottici per monitorare lo Spazio" - hanno dichiarato Luigi Pasquali, Amministratore Delegato di Telespazio, e Jean Loïc Galle, Presidente e CEO di Thales Alenia Space. "L’investimento in NorthStar è strategicamente in linea con l'offerta globale della Space Alliance e siamo convinti che questa soluzione porterà benefici ai nostri clienti e soddisferà loro esigenze prioritarie".

"Siamo lieti di annunciare questa importante partnership con la Space Alliance - ha affermato il CEO di NorthStar, Stewart Bain. La piattaforma di servizi di informazione di NorthStar richiede una collaborazione internazionale e la Space Alliance porta alla nostra squadra una inestimabile esperienza commerciale e tecnica”.

Telespazio avrà un ruolo di primaria importanza nelle attività di sviluppo del business in Europa, sia per i segmenti SSA che di Osservazione della Terra, e sarà responsabile della progettazione e sviluppo della piattaforma di servizi offerti ai clienti istituzionali e commerciali. Thales Alenia Space opererà principalmente nella progettazione e sviluppo dell’architettura di sistema e del segmento spaziale, incluse le piattaforme satellitari e i relativi payload. Insieme, Telespazio e Thales Alenia Space supporteranno Northstar nella progettazione, sviluppo, realizzazione e operatività dei sistemi e sottosistemi del segmento di terra.

Altre notizie e storie

26.11.2021
Il progetto ReBUS studia come coltivare sulla Luna e su Marte

Telespazio è parte del consorzio di università, enti di ricerca e aziende impegnato nello sviluppo del progetto ReBUS dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), che ha l’obiettivo di comprendere come coltivare piante su altri corpi celesti utilizzando le risorse disponibili in loco.

24.11.2021
Al via Space Walks, la trasmissione di Rai4 dedicata allo Spazio!

Mercoledì 24 novembre debutta in seconda serata su Rai4 - e in streaming su RaiPlay e Rai Italia – Space Walks , il primo programma dedicato allo Spazio e alla Space Economy. Nella prima puntata Telespazio apre le porte del suo Centro spaziale del Fucino.

22.11.2021
Completata la Nuova Rete Fiduciale Nazionale GNSS dell’Agenzia Spaziale Italiana

È stata completata la realizzazione della Nuova Rete Fiduciale Nazionale GNSS (Global Navigation Satellite System) dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI). La nuova rete è stata realizzata da e-GEOS e fornirà informazioni geodetiche aggiornate e precise a comunità scientifica e operatori professionali e imprenditoriali.

18.11.2021
e-GEOS aiuterà Saint Lucia nel gestire le emergenze meteorologiche

e-GEOS ha completato, nell'ambito del programma di cooperazione promosso dal MITE - Ministero della Transizione Ecologica, l’installazione dell'Early Warning System sull’isola di Saint Lucia, nei Caraibi, per aiutare le autorità locali a gestire le emergenze meteorologiche.

26.11.2021
Il progetto ReBUS studia come coltivare sulla Luna e su Marte

Telespazio è parte del consorzio di università, enti di ricerca e aziende impegnato nello sviluppo del progetto ReBUS dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), che ha l’obiettivo di comprendere come coltivare piante su altri corpi celesti utilizzando le risorse disponibili in loco.

24.11.2021
Al via Space Walks, la trasmissione di Rai4 dedicata allo Spazio!

Mercoledì 24 novembre debutta in seconda serata su Rai4 - e in streaming su RaiPlay e Rai Italia – Space Walks , il primo programma dedicato allo Spazio e alla Space Economy. Nella prima puntata Telespazio apre le porte del suo Centro spaziale del Fucino.

22.11.2021
Completata la Nuova Rete Fiduciale Nazionale GNSS dell’Agenzia Spaziale Italiana

È stata completata la realizzazione della Nuova Rete Fiduciale Nazionale GNSS (Global Navigation Satellite System) dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI). La nuova rete è stata realizzata da e-GEOS e fornirà informazioni geodetiche aggiornate e precise a comunità scientifica e operatori professionali e imprenditoriali.

18.11.2021
e-GEOS aiuterà Saint Lucia nel gestire le emergenze meteorologiche

e-GEOS ha completato, nell'ambito del programma di cooperazione promosso dal MITE - Ministero della Transizione Ecologica, l’installazione dell'Early Warning System sull’isola di Saint Lucia, nei Caraibi, per aiutare le autorità locali a gestire le emergenze meteorologiche.