Nasce GEOhub, un network di Open Innovation per la salvaguardia dell'ambiente e lo sviluppo sostenibile

Telespazio e le controllate e-GEOS e GAF hanno sottoscritto oggi con Politecnico di Milano, Università “La Sapienza”di Roma, SEELab of SDA Bocconi, e altre imprese e start-up, il manifesto costitutivo di GEOHub: un network di open innovation rivolto allo sviluppo di soluzioni di geoinformazione per la protezione dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile.

Milano  14 maggio 2019

L’adesione al manifesto è avvenuta oggi al Living Planet Symposium,, una tra le più importanti conferenze mondiali sull’osservazione della Terra, organizzata dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA) presso il Centro Congressi di Milano (MiCo).

GEOHub intende cogliere le opportunità offerte dalla contaminazione tecnologica e dall’incontro tra il mondo dei servizi satellitari di geoinformazione e i big data, le applicazioni di intelligenza artificiale, i servizi su cloud, i blockchain e la machine learning. L’obiettivo di GEOHub è fornire servizi innovativi che trasformino i big data spaziali in applicazioni mirate, tempestive e di facile utilizzo in settori come la gestione delle emergenze, l’agricoltura di precisione, il monitoraggio dell’ambiente e delle infrastrutture, la business intelligence.

Telespazio, e-GEOS e GAF si adopereranno per la crescita del network GEOHub aggregando ulteriori competenze, dal mondo accademico a quello dell’innovazione, con l’obiettivo di ridisegnare nel prossimo futuro il settore della geoinformazione e identificare strumenti sempre più innovativi per la difesa del nostro Pianeta.

Altre notizie e storie

27.07.2021
Sostenibilità oltre i confini della Terra: la Space Situational Awareness

Nel 2018, Telespazio, nell'ambito della Space Alliance, acquisisce una partecipazione in Northstar Earth and Space: è il primo passo verso un nuovo ramo di business. L’ultimo episodio del ciclo “A Space Story”.

22.07.2021
Telespazio UK sale a bordo della missione TRUTHS

Telespazio UK è entrata a far parte del consorzio a guida inglese che sta lavorando allo sviluppo della missione TRUTHS dell’ESA, finalizzata a migliorare le previsioni del cambiamento climatico.

21.07.2021
Conclusa la prima fase del progetto HydRON dell’ESA

Si è completata con successo la prima fase di studio di HydRON, il progetto dell’ESA guidato da Thales Alenia Space e alla quale partecipa anche Telespazio per una rete ottica ad alto rendimento.

20.07.2021
Telespazio Germany fornirà servizi satellitari all’ESA per il programma Copernicus

Telespazio Germany fornirà, insieme a Serco (primo contraente), Deimos Spagna e CS Communications and Systems Germania, servizi di supporto e operazioni alla costellazione satellitare Copernicus.

27.07.2021
Sostenibilità oltre i confini della Terra: la Space Situational Awareness

Nel 2018, Telespazio, nell'ambito della Space Alliance, acquisisce una partecipazione in Northstar Earth and Space: è il primo passo verso un nuovo ramo di business. L’ultimo episodio del ciclo “A Space Story”.

22.07.2021
Telespazio UK sale a bordo della missione TRUTHS

Telespazio UK è entrata a far parte del consorzio a guida inglese che sta lavorando allo sviluppo della missione TRUTHS dell’ESA, finalizzata a migliorare le previsioni del cambiamento climatico.

21.07.2021
Conclusa la prima fase del progetto HydRON dell’ESA

Si è completata con successo la prima fase di studio di HydRON, il progetto dell’ESA guidato da Thales Alenia Space e alla quale partecipa anche Telespazio per una rete ottica ad alto rendimento.

20.07.2021
Telespazio Germany fornirà servizi satellitari all’ESA per il programma Copernicus

Telespazio Germany fornirà, insieme a Serco (primo contraente), Deimos Spagna e CS Communications and Systems Germania, servizi di supporto e operazioni alla costellazione satellitare Copernicus.