Nasce GEOhub, un network di Open Innovation per la salvaguardia dell'ambiente e lo sviluppo sostenibile

Telespazio e le controllate e-GEOS e GAF hanno sottoscritto oggi con Politecnico di Milano, Università “La Sapienza”di Roma, SEELab of SDA Bocconi, e altre imprese e start-up, il manifesto costitutivo di GEOHub: un network di open innovation rivolto allo sviluppo di soluzioni di geoinformazione per la protezione dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile.

Milano   14 maggio 2019

L’adesione al manifesto è avvenuta oggi al Living Planet Symposium,, una tra le più importanti conferenze mondiali sull’osservazione della Terra, organizzata dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA) presso il Centro Congressi di Milano (MiCo).

GEOHub intende cogliere le opportunità offerte dalla contaminazione tecnologica e dall’incontro tra il mondo dei servizi satellitari di geoinformazione e i big data, le applicazioni di intelligenza artificiale, i servizi su cloud, i blockchain e la machine learning. L’obiettivo di GEOHub è fornire servizi innovativi che trasformino i big data spaziali in applicazioni mirate, tempestive e di facile utilizzo in settori come la gestione delle emergenze, l’agricoltura di precisione, il monitoraggio dell’ambiente e delle infrastrutture, la business intelligence.

Telespazio, e-GEOS e GAF si adopereranno per la crescita del network GEOHub aggregando ulteriori competenze, dal mondo accademico a quello dell’innovazione, con l’obiettivo di ridisegnare nel prossimo futuro il settore della geoinformazione e identificare strumenti sempre più innovativi per la difesa del nostro Pianeta.

Altre notizie e storie

27.05.2020
Ecco MISTRAL, il sistema di rientro atmosferico smart per minisatelliti

Il Distretto Aerospaziale della Campania e Telespazio presentano un innovativo progetto di ricerca e sviluppo.

08.05.2020
Paolo Minciacchi è il nuovo Amministratore Delegato di e-GEOS

Il Consiglio di Amministrazione di e-GEOS, una joint venture tra Telespazio (80%) e Agenzia Spaziale Italiana (20%), ha nominato oggi Paolo Minciacchi nuovo Amministratore Delegato della società.

30.04.2020
L’occhio italiano nello spazio vede per la prima volta il nuovo Ponte di Genova

COSMO-SkyMed, costellazione dell’Agenzia Spaziale Italiana e della Difesa realizzata dalle aziende di Leonardo, ha prodotto la prima immagine del nuovo ponte di Genova, completato con l’installazione dell’ultima campata lo scorso 28 aprile.

29.04.2020
COVID-19: assicurata la piena funzionalità del Centro di Controllo Galileo al Fucino

Grazie al supporto logistico dell’Esercito Italiano, il personale impegnato al Centro di Controllo Galileo al Fucino prosegue la sua attività anche nel pieno dell’emergenza COVID-19, continuando così a supportare un’infrastruttura spaziale strategica come la costellazione satellitare europea Galileo.

27.05.2020
Ecco MISTRAL, il sistema di rientro atmosferico smart per minisatelliti

Il Distretto Aerospaziale della Campania e Telespazio presentano un innovativo progetto di ricerca e sviluppo.

08.05.2020
Paolo Minciacchi è il nuovo Amministratore Delegato di e-GEOS

Il Consiglio di Amministrazione di e-GEOS, una joint venture tra Telespazio (80%) e Agenzia Spaziale Italiana (20%), ha nominato oggi Paolo Minciacchi nuovo Amministratore Delegato della società.

30.04.2020
L’occhio italiano nello spazio vede per la prima volta il nuovo Ponte di Genova

COSMO-SkyMed, costellazione dell’Agenzia Spaziale Italiana e della Difesa realizzata dalle aziende di Leonardo, ha prodotto la prima immagine del nuovo ponte di Genova, completato con l’installazione dell’ultima campata lo scorso 28 aprile.

29.04.2020
COVID-19: assicurata la piena funzionalità del Centro di Controllo Galileo al Fucino

Grazie al supporto logistico dell’Esercito Italiano, il personale impegnato al Centro di Controllo Galileo al Fucino prosegue la sua attività anche nel pieno dell’emergenza COVID-19, continuando così a supportare un’infrastruttura spaziale strategica come la costellazione satellitare europea Galileo.