Il satellite Göktürk-1 è stato inviato ad Ankara per svolgere i test ambientali

Cannes  07 maggio 2015

Thales Alenia Space, Telespazio e SSM hanno annunciato che Göktürk-1, il satellite per l’osservazione della Terra del Ministero della Difesa turco, è stato spedito oggi al Centro di Integrazione e Test (AIT) di Ankara per l’inizio dei test ambientali.

Il contratto firmato nel 2009 da Telespazio, come primo contraente, e dal Ministero della Difesa Nazionale della Turchia prevede la realizzazione di un satellite di osservazione della Terra, dotato di un sensore ottico ad alta risoluzione, un centro per l’integrazione satellitare e i test, da costruire in Turchia, e il segmento di terra completo responsabile del controllo missione, della gestione in orbita, dell'acquisizione e processamento dati. Partner industriali locali del programma sono TAI, Aselsan, TÜBITAK UEKAE, Roketsan e TR Teknoloji.

Thales Alenia Space ha costruito il satellite e ha sviluppato il Centro di Integrazione e Test in Turchia. Telespazio, primo contraente e integratore di sistema, è responsabile del segmento di terra, dei servizi di lancio e del contratto per la copertura assicurativa, delle operazioni (inclusi il lancio e la fasi di messa in orbita e test) e del supporto di logistica integrata per l'utente finale.

L’industria turca è stata coinvolta nella fase di progettazione e sviluppo del sistema, così come nella fornitura di alcuni componenti del sistema Göktürk-1. In particolare, TAI ha fornito elementi della struttura del payload satellitare, Aselsan è responsabile dell’acquisizione e del processamento dei dati del segmento di Terra, TÜBITAK UEKAE è a capo dei dispositivi di cifratura per telecomando e telemetria e TR Teknoloji dell'edificio del Centro AIT.

Derivato dalla piattaforma Proteus sviluppata da Thales Alenia Space, il satellite Göktürk-1 include uno strumento ottico ad alta risoluzione frutto della forte esperienza dell’azienda in questo campo. Il satellite è attualmente montato e integrato ed è stato inviato presso il nuovo Centro Integrazione e Test di Ankara, una infrastruttura progettata per poter integrare diversi satelliti contemporaneamente.

Thales Alenia Space, nell’ambito del contratto Gokturk-1 con Telespazio, sarà la prima azienda nel settore spaziale a fornire un Centro completo per l’integrazione e test di satelliti.

Le camere pulite di Classe 100.000, che coprono una superficie di oltre 3.000 metri quadrati, ospiteranno tutte le apparecchiature di ultima generazione necessarie per l'integrazione e il collaudo dei satelliti. I sistemi includono un banco di prova per le vibrazioni meccaniche (shaker), una camera per prove acustiche da 950 metri cubi, una camera a vuoto termico da 350 metri cubi, un campo prova per antenne compatte e supporti per lo spiegamento di pannelli e antenne solari. Altre risorse comprendono un sistema per testare le proprietà fisiche dei satelliti (peso, centro di gravità, inerzia) e sistemi di verifica per la compatibilità elettromagnetica (EMC).

Prof. Dr. İsmail Demir, Sottosegretario per le Industrie della Difesa (SSM) ha dichiarato: "Il Programma Göktürk-1 è un’importante pietra miliare nel settore spaziale e satellitare della Turchia. Finora, i satelliti RÁSAT e Göktürk-2 sono stati costruiti internamente, lanciati nello spazio e resi perfettamente operativi. Basandosi su questa eredità e combinandola con l'esperienza acquisita nell’ambito del programma Göktürk-1, la Turchia intende ora produrre nuovi sistemi di osservazione della Terra e comunicazione satellitare all'interno del modernissimo stabilimento Assembly Integration and Test Center (AITC) di Ankara. Il Centro, che sarà gestito sotto la responsabilità di TUSAŞ, è destinato a essere impiegato sia nell’ambito di programmi nazionali che internazionali".

Luigi Pasquali, Amministratore Delegato di Telespazio, ha dichiarato: "Grazie alla grande esperienza acquisita nel settore dell'osservazione della Terra, Telespazio svolge un ruolo di primo piano nell’ambito dei più importanti programmi internazionali e, insieme al proprio partner nella Space Alliance, è in grado di offrire alla clientela una vasta gamma di soluzioni avanzate. Ciò è accaduto per il programma Göktürk-1 dove, in qualità di prime contractor, l’azienda ha gestito l'intero sistema con il coinvolgimento delle industrie turche, favorendo lo sviluppo delle loro competenze e aprendo così la strada per una futura cooperazione nel mercato dell’esportazione".

Jean Loïc Galle, Presidente e Amministratore Delegato di Thales Alenia Space, ha dichiarato: "Thales Alenia Space sarà il primo produttore di satelliti ad aver costruito un satellite di osservazione ottica ad alta risoluzione per un cliente estero, oltre che ad aver fornito un centro AIT all'estero. Questo importante traguardo riflette sia un nuovo successo dell'offerta Space Alliance che la capacità di Thales Alenia Space di essere il partner naturale per i paesi che intendono ampliare il loro programma spaziale".

Altre notizie e storie

09.06.2021
L’Assemblea degli Azionisti di e-GEOS nomina il nuovo CDA della società

Il Consiglio di Amministrazione, a maggioranza femminile, rinnova Paolo Minciacchi nella carica di Amministratore delegato e nomina Maria Fabrizia Buongiorno come Presidente

05.06.2021
e-GEOS celebra il World Environment Day con PRISMA

Attraverso i dati della missione PRISMA dell'Agenzia Spaziale Italiana (ASI), e-GEOS genera prodotti per la gestione degli incendi boschivi, una minaccia per le risorse del pianeta, causa e conseguenza dell’innalzamento della temperatura globale. Come ci ricorda il World Environment Day di oggi. 

31.05.2021
Perù: Telespazio porta Internet nelle scuole e nelle strutture sanitarie prioritarie delle regioni amazzoniche

Telespazio Argentina, società controllata di Telespazio, si è aggiudicata un contratto con Pronatel, il programma nazionale peruviano delle telecomunicazioni (Programa Nacional de Telecomunicaciones), per portare la connessione internet satellitare a scuole e strutture sanitarie prioritarie dell’area amazzonica del Paese.

31.05.2021
Telespazio nel consorzio che progetterà la rete Internet quantistica dell’Unione Europea

Obiettivo del progetto è assicurare comunicazioni ultrasicure per infrastrutture critiche e istituzioni governative.

09.06.2021
L’Assemblea degli Azionisti di e-GEOS nomina il nuovo CDA della società

Il Consiglio di Amministrazione, a maggioranza femminile, rinnova Paolo Minciacchi nella carica di Amministratore delegato e nomina Maria Fabrizia Buongiorno come Presidente

05.06.2021
e-GEOS celebra il World Environment Day con PRISMA

Attraverso i dati della missione PRISMA dell'Agenzia Spaziale Italiana (ASI), e-GEOS genera prodotti per la gestione degli incendi boschivi, una minaccia per le risorse del pianeta, causa e conseguenza dell’innalzamento della temperatura globale. Come ci ricorda il World Environment Day di oggi. 

31.05.2021
Perù: Telespazio porta Internet nelle scuole e nelle strutture sanitarie prioritarie delle regioni amazzoniche

Telespazio Argentina, società controllata di Telespazio, si è aggiudicata un contratto con Pronatel, il programma nazionale peruviano delle telecomunicazioni (Programa Nacional de Telecomunicaciones), per portare la connessione internet satellitare a scuole e strutture sanitarie prioritarie dell’area amazzonica del Paese.

31.05.2021
Telespazio nel consorzio che progetterà la rete Internet quantistica dell’Unione Europea

Obiettivo del progetto è assicurare comunicazioni ultrasicure per infrastrutture critiche e istituzioni governative.