e-GEOS presenta CLEOS, la geoinformazione a portata di click

23 settembre 2020

Una piattaforma che grazie a tecnologie innovative come l’intelligenza artificiale mette al centro il cliente per rivoluzionare il tradizionale approccio alla geoinformazione.

È CLEOS, il nuovo marketplace digitale di e-GEOS, una società Telespazio (80%)/ASI (20%), che consente a grandi, piccole e medie imprese e start-up di avere rapidamente a disposizione tutta l’offerta dell’azienda: dalle piattaforme applicative già in portfolio fino ai dati di COSMO-SkyMed e, presto, COSMO-SkyMed Second Generation, e ai dati di osservazione delle Terra, e non, di terze parti.

La piattaforma è stata ufficialmente lanciata il 23 settembre nel corso di un evento digitale al quale hanno partecipato importanti protagonisti del mondo della geoinformazione e del settore spaziale internazionale.

“Il settore della geoinformazione sta cambiando rapidamente, muovendosi dalle immagini satellitari verso servizi a valore aggiunto: oggi il mercato ha bisogno soprattutto di Data Analytics. Per rispondere a queste nuove esigenze, e-GEOS ha deciso di puntare sulla platform economy e creare un vero marketplace digitale, dove è l’utente a decidere autonomamente quali dati comprare e quali servizi usare per ottenere gli Analytics richiesti. Si tratta di una vera e propria rivoluzione: l’utente diviene il centro di tutto e le informazioni si raggiungono in pochi click”.

Paolo Minciacchi, Amministratore Delegato di e-GEOS e Responsabile della Linea di Business Geoinformation di Telespazio.

L’approccio “Platform Economy” di CLEOS deriva dall’esperienza maturata da e-GEOS in GEOHub, la rete di Open Innovation lanciata negli anni scorsi. CLEOS è infatti una piattaforma “aperta”, pensata per accogliere la capacità di innovazione di start-up, PMI, Centri di Ricerca e Università, sia italiani ma anche internazionali, e costruire attorno a sé una rete di partner d’eccellenza

CLEOS, inoltre, ha uno dei suoi punti di forza nella disponibilità dei dati radar della costellazione italiana COSMO-SkyMed dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e del Ministero della Difesa, frutto ed espressione delle migliori competenze dell’industria spaziale italiana, con Leonardo e le sue joint venture Thales Alenia Space e Telespazio.

Leonardo, tramite e-GEOS, sviluppa e rende disponibili soluzioni innovative per far fronte alle crescenti richieste di dati integrati e analisi complesse, consolidando il ruolo dell’azienda quale uno dei leader internazionali nel campo della geoinformazione.

e-GEOS è distributore in esclusiva in tutto il mondo dei dati COSMO-SkyMed e COSMO-SkyMed Second Generation.

Altre notizie e storie

17.05.2022
Living Planet Symposium, Telespazio a Bonn per raccontare lo Spazio al servizio della sostenibilità

Taking the Pulse of Our Planet from Space, monitorare la salute del Pianeta dallo Spazio. È questo l’obiettivo dell’edizione 2022 del Living Planet Symposium dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), che si terrà al World Conference Center di Bonn fra il 23 e il 27 maggio.

06.05.2022
Con URANO i droni entrano nel sistema nazionale di gestione del traffico aereo

URANO è un progetto di ricerca, finanziato dall’Agenzia Spaziale Italiana con il supporto tecnico di ENAV, e realizzato da Telespazio in collaborazione con Leonardo

26.04.2022
Aeronautica Militare, Telespazio si aggiudica contratto per la fornitura di supporto ingegneristico nell’ambito del programma H-SAF

Telespazio si è aggiudicata la gara dell’Aeronautica Militare Italiana per la fornitura di un servizio pluriennale di supporto ingegneristico nell’ambito del Programma internazionale H-SAF (Satellite Application Facility on Support to Operational Hydrology and Water Management) di EUMETSAT.

21.03.2022
Telespazio e Iridium insieme per sviluppo mercati Aero & IoT

Telespazio ha siglato un accordo di "Value Added Reseller" (VAR) con Iridium Communications Inc. per offrire i servizi Iridium Certus® Aero e IoT a bordo di velivoli a pilotaggio remoto, droni, piccoli aerei ed elicotteri e per applicazioni Internet of Things (IoT).

17.05.2022
Living Planet Symposium, Telespazio a Bonn per raccontare lo Spazio al servizio della sostenibilità

Taking the Pulse of Our Planet from Space, monitorare la salute del Pianeta dallo Spazio. È questo l’obiettivo dell’edizione 2022 del Living Planet Symposium dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), che si terrà al World Conference Center di Bonn fra il 23 e il 27 maggio.

06.05.2022
Con URANO i droni entrano nel sistema nazionale di gestione del traffico aereo

URANO è un progetto di ricerca, finanziato dall’Agenzia Spaziale Italiana con il supporto tecnico di ENAV, e realizzato da Telespazio in collaborazione con Leonardo

26.04.2022
Aeronautica Militare, Telespazio si aggiudica contratto per la fornitura di supporto ingegneristico nell’ambito del programma H-SAF

Telespazio si è aggiudicata la gara dell’Aeronautica Militare Italiana per la fornitura di un servizio pluriennale di supporto ingegneristico nell’ambito del Programma internazionale H-SAF (Satellite Application Facility on Support to Operational Hydrology and Water Management) di EUMETSAT.

21.03.2022
Telespazio e Iridium insieme per sviluppo mercati Aero & IoT

Telespazio ha siglato un accordo di "Value Added Reseller" (VAR) con Iridium Communications Inc. per offrire i servizi Iridium Certus® Aero e IoT a bordo di velivoli a pilotaggio remoto, droni, piccoli aerei ed elicotteri e per applicazioni Internet of Things (IoT).