Telespazio Brasil realizzerà un nuovo teleporto a Maricá (Rio de Janeiro) rafforzando l'offerta di servizi satellitari di nuova generazione

Rio de Janeiro   12 febbraio 2020

Telespazio Brasil e la municipalità di Maricá, rappresentata da Codemar (Companhia de Desenvolvimento de Maricá), hanno annunciato un accordo per la realizzazione di un nuovo teleporto satellitare per servizi di comunicazioni a Maricá, nello Stato di Rio de Janeiro (Brasile).

Codemar metterà a disposizione di Telespazio una vasta area sulla quale l’azienda progetterà e realizzerà una infrastruttura in grado di ospitare uno dei più grandi e avanzati teleporti dell’America Latina per le esigenze dei nuovi operatori satellitari.

Il nuovo teleporto potrà offrire servizi di telecomunicazioni per satelliti geostazionari nonché servizi a bassa latenza e con banda larga elevata per costellazioni satellitari ad orbita bassa.

Il sito potrà supportare la crescente domanda e le nuove esigenze generate dal settore Oil & Gas della regione e cogliere le opportunità di altri settori, come quello governativo e marittimo.

Maricá sta investendo in infrastrutture di primo ordine con l'obiettivo di diventare il nuovo hub del settore Oil & Gas, grazie alla sua posizione strategica e al fine di supportare la ripresa della crescita di Bacia de Santos, la più importante area di esplorazione petrolifera del Brasile. Nell'ambito del piano di sviluppo tecnologico dell’amministrazione, Leonardo, attraverso la sua controllata Leonardo International, e Codemar hanno recentemente costituito la joint venture Leonardo&Codemar S.A. (49% Codemar e 51% Leonardo), focalizzata sulla sicurezza, resilienza, gestione delle infrastrutture critiche e servizi innovativi.

Telespazio, joint venture tra Leonardo (67%) e Thales (33%), opera in Brasile attraverso la sua controllata Telespazio Brasil dal 1997. Telespazio Brasil è uno dei principali fornitori di servizi satellitari nel mercato brasiliano. L’azienda ha sede a Rio de Janeiro, città in cui opera il suo Centro servizi satellitari, e conta su una presenza capillare diffusa su tutto il territorio del Paese. Telespazio Brasil offre soluzioni innovative e personalizzate rivolte a clienti corporate e istituzionali, nell’ambito delle telecomunicazioni satellitari, dei servizi multimediali, dei servizi e applicazioni di osservazione della Terra. Offre inoltre servizi di ingegneria, operazioni e manutenzione per sistemi di terra satellitari.  In particolare, nel settore dell’osservazione della Terra, Telespazio Brasil commercializza per conto di e-GEOS (80% Telespazio; 20% ASI) i dati satellitari generati dalla costellazione radar italiana COSMO-SkyMed. I dati sono utilizzati per il monitoraggio dell’Amazzonia, per il supporto all’agricoltura e per applicazioni per la difesa e sicurezza.

 

 

 

 

Foto:  Il teleporto di Telespazio Brasil a Rio de Janeiro (Brasile)

Altre notizie e storie

27.05.2020
Ecco MISTRAL, il sistema di rientro atmosferico smart per minisatelliti

Il Distretto Aerospaziale della Campania e Telespazio presentano un innovativo progetto di ricerca e sviluppo.

08.05.2020
Paolo Minciacchi è il nuovo Amministratore Delegato di e-GEOS

Il Consiglio di Amministrazione di e-GEOS, una joint venture tra Telespazio (80%) e Agenzia Spaziale Italiana (20%), ha nominato oggi Paolo Minciacchi nuovo Amministratore Delegato della società.

30.04.2020
L’occhio italiano nello spazio vede per la prima volta il nuovo Ponte di Genova

COSMO-SkyMed, costellazione dell’Agenzia Spaziale Italiana e della Difesa realizzata dalle aziende di Leonardo, ha prodotto la prima immagine del nuovo ponte di Genova, completato con l’installazione dell’ultima campata lo scorso 28 aprile.

29.04.2020
COVID-19: assicurata la piena funzionalità del Centro di Controllo Galileo al Fucino

Grazie al supporto logistico dell’Esercito Italiano, il personale impegnato al Centro di Controllo Galileo al Fucino prosegue la sua attività anche nel pieno dell’emergenza COVID-19, continuando così a supportare un’infrastruttura spaziale strategica come la costellazione satellitare europea Galileo.

27.05.2020
Ecco MISTRAL, il sistema di rientro atmosferico smart per minisatelliti

Il Distretto Aerospaziale della Campania e Telespazio presentano un innovativo progetto di ricerca e sviluppo.

08.05.2020
Paolo Minciacchi è il nuovo Amministratore Delegato di e-GEOS

Il Consiglio di Amministrazione di e-GEOS, una joint venture tra Telespazio (80%) e Agenzia Spaziale Italiana (20%), ha nominato oggi Paolo Minciacchi nuovo Amministratore Delegato della società.

30.04.2020
L’occhio italiano nello spazio vede per la prima volta il nuovo Ponte di Genova

COSMO-SkyMed, costellazione dell’Agenzia Spaziale Italiana e della Difesa realizzata dalle aziende di Leonardo, ha prodotto la prima immagine del nuovo ponte di Genova, completato con l’installazione dell’ultima campata lo scorso 28 aprile.

29.04.2020
COVID-19: assicurata la piena funzionalità del Centro di Controllo Galileo al Fucino

Grazie al supporto logistico dell’Esercito Italiano, il personale impegnato al Centro di Controllo Galileo al Fucino prosegue la sua attività anche nel pieno dell’emergenza COVID-19, continuando così a supportare un’infrastruttura spaziale strategica come la costellazione satellitare europea Galileo.