#T-TeC 2022: pronti, via!

21 settembre 2022

Dopo l’annuncio dello scorso luglio, la quarta edizione del #T-TeC, il contest di Open Innovation di Leonardo e Telespazio aperto a studentesse e studenti, ricercatrici e ricercatori universitari di materie STEM da tutto il mondo, entra nel vivo.

Oggi il #T-TeC 2022 è stato presentato da Luigi Pasquali, CEO di Telespazio, e Marco Brancati, Chief Technology Innovation Officer di Telespazio, nel corso di un evento organizzato allo stand di Telespazio allo IAC 2022, l’International Astronautical Congress di Parigi.

Hanno partecipato al lancio del contest anche Luca del Monte, Head of Commercialisation Department dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), Roberto Formaro, Direttore dei Programmi dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), Franco Ongaro, Chief Technology Innovation Officer di Leonardo, Alfonso Pagani, Professore di Ingegneria Aerospaziale del Politecnico di Torino e delegato AIDAA per l'IAF, Davide Petrillo, Direttore Esecutivo dello Space Generation Advisory Council (SGAC) e Franco Bernelli Zazzera, Presidente del Council of European Aerospace Societies (CEAS). 

Oltre a un premio in denaro per i primi tre team classificati, per la sua quarta edizione il #T-TeC ha accettato una sfida ancora più grande, quella di trasformarsi in un vero e proprio abilitatore per l’incubazione e l’accelerazione di start-up. Per questo, il progetto considerato più pronto e maturo dalla giuria avrà la possibilità di accedere a un percorso di accelerazione attraverso la Business Innovation Factory di Leonardo: una grande occasione per trasformare la propria idea in realtà!

E non solo, perché in palio c’è anche l’occasione di accedere ad un percorso di preincubazione presso I3P, l’Incubatore Imprese Innovative Politecnico di Torino, o la possibilità di sviluppare, a seguito di un finanziamento da parte di Leonardo, la proof of concept della propria idea.

Le squadre in gara per questa edizione 2022 del #T-TeC si confronteranno su sei macrotemi legati alla sostenibilità nello Spazio e sulla Terra: “Space and Extraterrestrial Exploration”; “In Orbit Servicing towards a Circular Economy in Space”; “GeoInformation Applications and Platforms for a sustainable Earth”; “Space Domain Awareness for the Protection of Space and Ground Infrastructures”; “Secure and Resilient Communications with future technologies”; “Positioning, Navigation and Timing Infrastructures and Solutions for Earth and other celestial bodies”.

Il contest si chiuderà ufficialmente il 27 novembre, data ultima per l’invio delle proposte.

Nelle settimane successive la giuria si metterà al lavoro per decretare i vincitori, che saranno premiati il 24/25 gennaio a Bruxelles nel corso della 15° edizione dell’European Space Conference.

L’edizione 2022 del #T-TeC conta su patrocini prestigiosi: da quelli oramai storici di ESA e ASI, ai nuovi dell’Associazione Italiana di Aeronautica e Astronautica (AIDAA), dello Space Generation Advisory Council in Support of the UN Programme on Space Applications (SGAC) e del Council of European Aerospace Societies (CEAS).

Altre notizie e storie

05.12.2022
Telespazio è pronta a gestire la messa in orbita e test del primo satellite Meteosat di Terza Generazione

Telespazio gestirà dal Centro spaziale del Fucino, in Abruzzo, le operazioni LEOP (Launch and Early Orbit Phase) per la messa in orbita e trasferimento nell’orbita finale del primo satellite geostazionario Meteosat di Terza Generazione (MTG-I), che sarà lanciato il prossimo 13 dicembre dallo spazioporto europeo di Kourou, in Guyana francese.

28.11.2022
Telespazio svilupperà la piattaforma di servizi dati per il Ministero dell’Ambiente UK

Telespazio UK, insieme al partner Agrimetrics, svilupperà la Data Services Platform (DSP3) per il Ministero dell'Ambiente, dell'Alimentazione e degli Affari Rurali (DEFRA) del Regno Unito.

22.11.2022
Da PULQUI XXI a Adventure Interstellar: l’avventura del team secondo classificato al #T-TeC 2021

Selezionati da un incubatore e pronti ad aprire una vera e propria società. Tomas Boschetto e il team che, con PULQUI XXI, si è classificato secondo nell’edizione 2021 del #T-TeC riassumono così la loro avventura

21.11.2022
Leonardo e Telespazio tra i firmatari della "Dichiarazione per la responsabilizzazione del settore spaziale”

Oggi a Parigi, Luigi Pasquali, Coordinatore delle attività spaziali di Leonardo e AD di Telespazio, è stato tra i firmatari, per entrambe le aziende, della "Dichiarazione per la responsabilizzazione del settore spaziale”.

05.12.2022
Telespazio è pronta a gestire la messa in orbita e test del primo satellite Meteosat di Terza Generazione

Telespazio gestirà dal Centro spaziale del Fucino, in Abruzzo, le operazioni LEOP (Launch and Early Orbit Phase) per la messa in orbita e trasferimento nell’orbita finale del primo satellite geostazionario Meteosat di Terza Generazione (MTG-I), che sarà lanciato il prossimo 13 dicembre dallo spazioporto europeo di Kourou, in Guyana francese.

28.11.2022
Telespazio svilupperà la piattaforma di servizi dati per il Ministero dell’Ambiente UK

Telespazio UK, insieme al partner Agrimetrics, svilupperà la Data Services Platform (DSP3) per il Ministero dell'Ambiente, dell'Alimentazione e degli Affari Rurali (DEFRA) del Regno Unito.

22.11.2022
Da PULQUI XXI a Adventure Interstellar: l’avventura del team secondo classificato al #T-TeC 2021

Selezionati da un incubatore e pronti ad aprire una vera e propria società. Tomas Boschetto e il team che, con PULQUI XXI, si è classificato secondo nell’edizione 2021 del #T-TeC riassumono così la loro avventura

21.11.2022
Leonardo e Telespazio tra i firmatari della "Dichiarazione per la responsabilizzazione del settore spaziale”

Oggi a Parigi, Luigi Pasquali, Coordinatore delle attività spaziali di Leonardo e AD di Telespazio, è stato tra i firmatari, per entrambe le aziende, della "Dichiarazione per la responsabilizzazione del settore spaziale”.