Gennaio 2018

Great Barrier Reef, Australia - Deimos-2 image  © Deimos Imaging, an Urthecast Company

L'aumento delle temperature e la crescita dei livelli di acido negli oceani stanno gradualmente danneggiando la barriera corallina australiana, un habitat essenziale per un gran numero di specie marine.

Febbraio 2018

Mojave Desert, USA - COSMO-SkyMed image © ASI, processed and distributed by e-GEOS

Per rendere possibile la coltivazione in aree desertiche vengono sfruttate le loro preziose riserve idriche.

Marzo 2018

 

Dnieper River (Russia, Belarus, Ukraine, Black Sea) – COSMO-SkyMed image © ASI, processed and distributed by e-GEOS

Lo scioglimento dei bacini e dei corsi d'acqua congelati vicino ad aree abitate può rappresentare un pericolo per le città e le infrastrutture circostanti.

Aprile 2018

Petermann Glacier, Greenland - COSMO-SkyMed image © ASI, processed and distributed by e-GEOS

La velocità con cui i ghiacciai si muovono e si sciolgono è aumentata negli ultimi 30 anni.

Maggio 2018

Colniza, Mato Grosso, Brazil - COSMO-SkyMed image © ASI, processed and distributed by e-GEOS

Più le foreste sono remote e ricche, più aumentano le attività illegali di deforestazione.

Giugno 2018

 

 

Aral Sea, Kazakhstan-Uzbekistan - Deimos-1 image  © Deimos Imaging, an Urthecast Company

La deviazione forzata dei corsi d'acqua, i climi più caldi, le attività di sfruttamento intensivo di agricoltura e pesca, rendono alcune aree del mondo sempre più secche e aride.

Luglio 2018

 

Great Blue Hole, Belize – WorldView-2 image © DigitalGlobe

The Great Blue Hole fornisce la prova della correlazione tra terra, trasformazione culturale e cambiamenti climatici nel corso delle ere geologiche.

Agosto 2018

Atacama Desert, Chile – GeoEye image © DigitalGlobe

Anche nelle più remote regioni desertiche, è possibile estrarre minerali e creare una moltitudine di pozzi di estrazione, al fine di ottenere una resa utile dal territorio.

Settembre 2018

Flood, Croatia - WorldView-2 image © DigitalGlobe

Negli ultimi anni i cambiamenti climatici hanno provocato un progressivo aumento dei fenomeni meteorologici estremi, come inondazioni, temporali e conseguenti frane.

Ottobre 2018

 

 

Iceberg A-68, Larsen C, Antarctic - COSMO-SkyMed image © ASI, processed and distributed by e-GEOS

Il distacco ai poli di sezioni di ghiaccio di varie dimensioni è un fenomeno osservato da molto tempo. Negli ultimi anni il fenomeno è in crescita, molto probabilmente a causa del riscaldamento globale.

Novembre 2018

Cujubim, Brazil - COSMO-SkyMed image © ASI, processed and distributed by e-GEOS

Gli incendi boschivi causano emissioni di carbonio che, sommate alle emissioni prodotte dall'uomo, stanno creando un loop negativo. In realtà, le foreste svolgono un ruolo molto importante nell'assorbimento di CO2.

Dicembre 2018

Volcano Vesuvius, Italy - COSMO-SkyMed image © ASI, processed and distributed by e-GEOS

Il riscaldamento globale sta rendendo la vegetazione più secca, facilitando la diffusione di incendi che possono essere appiccati dolosamente con l’obiettivo di sfruttare il territorio.