#T-TeC -Telespazio Technology Contest 2020

#T-TeC 2020 Awards Ceremony

Il 15 dicembre abbiamo annunciato nel corso di una cerimonia di premiazione virtuale i vincitori e i progetti meritevoli di menzioni speciale della seconda edizione del #T-Tec - Telespazio Technology Contest, l’iniziativa di Open Innovation di Telespazio.

Dall’Italia al Regno Unito, passando per Francia, Germania e Spagna, l’edizione 2020 del #T-TeC ha visto la partecipazione di 50 tra studenti, dottorandi e ricercatori provenienti da 32 dipartimenti di 20 Università di 15 città europee, che si sono sfidati con idee e soluzioni innovative nel campo spaziale e aeronautico. 

I vincitori del #T-TeC2020

Quest'anno i partecipati al #T-TeC 2020 si sono confrontati tra diversi temi tecnologici in due diverse categorie di gara: “Light”, dedicata all’integrazione di tecnologie esistenti al fine di creare nuovi servizi; e “Photon”, riguardante invece lo sviluppo di nuove tecnologie.

Categoria Light

Vincitore

MATES- Mars Telecommunications System, dell'Università di Napoli Federico II, Italia

Membri del team: Riccardo Basile, Alessandra Gallucci, Francesco Marco Riboli, Francesco Calandro, Clelia Di Costanzo, Luca Andolfi, Antonio Gigantino, Francesco Iavicoli, Camilla Casino, Gabriella Capone, Pasquale Guida, Claudio Vela, Verdiana Bottino, Marco Cinque 

Menzione speciale

Crystal Crop-the Crystal Ball for your Harvest dell'University of Leicester, UK, con AriesPACE, spin-off dell'Univeristà di Napoli Federico II, Italia

Membri del team: Jan Oliver Ringert, Eliyas Woldegeorgis, Tom Furniss, Daniela De Medici

Categoria Photon

Vincitore (ex-equo)

Development of a software tool for a receiver, to provide precise positioning using the Galileo High Accuracy Service (HAS), dell'Università Politecnica di Catalogna

Membri del team: Adria Rovira Garcia, Guillermo Gonzalez-Casado Jaume Sanz Subirana, Josè Miguel Juan 

Vincitore (ex-equo)

Forest fire propagation prediction with convolutional neural network using remotely sensitive products dell'Università di Roma, "La Sapienza", Italia

Membri del team: Alessandro Giuseppi, Sayed Saad Saif, Alessandro Santopaolo

Menzione Speciale

Onboard Automation of Collision Avoidance Decisions dell'Università di Bologna, Italy

Membri del team: Giacomo Curzi, Alfredo Locarini, Dario Modenini, Paolo Tortora