Centro Spaziale del Lario

Il Centro Spaziale del Lario, operativo dal 1977, si trova all’estremo Nord del lago di Como, presso il Comune di Gera Lario. Si estende su una superficie totale di 80.000 mq, di cui 5.000 coperti. Nel Centro ci sono 40 antenne ricetrasmittenti e 20 riceventi e vi lavorano circa 50 addetti.

Il Centro Spaziale del Lario fornisce servizi altamente specializzati, garantendo agli utenti assistenza continua e qualificata grazie a esperienza e know-how maturati in quaranta anni di attività.

Le prime attività svolte al Lario furono gli esperimenti di propagazione in banda Ku attraverso il satellite italiano Sirio 1 e la realizzazione di collegamenti analogici di telefonia e televisione con le Americhe e i Paesi del Medio ed Estremo Oriente attraverso i satelliti Intelsat.

 

LE ATTIVITA’

Dalla sala controllo principale, il Centro Spaziale del Lario assicura la gestione operativa di collegamenti televisivi monitorando gli accessi ai segmenti spaziali e gestendo, h24 e 365 giorni l’anno, gli impianti di up-link, sia fissi che mobili, per i servizi televisivi dei maggiori broadcasters nazionali (Rai, Mediaset, Sky Italia) e internazionali.

Dal Lario sono poi gestite reti di telecomunicazioni per utenti corporate e istituzionali, oltre a servizi di Customer Care/Help Desk per i collegamenti di infomobilità (telefonia, fax e dati) per mezzi mobili e imbarcazioni, con copertura europea, e per i servizi di navigazione e messaggistica, con copertura globale.

Il settore del controllo in orbita dei satelliti e quello dell’acquisizione dei dati dallo spazio vedono il Centro del Lario impegnato come stazione di terra per i satelliti Meteosat di seconda e terza generazione.

 

LE CARATTERISTICHE

La configurazione orografica dell’area che ospita il Centro Spaziale del Lario, con montagne alte oltre duemila metri, offre una eccellente protezione contro le interferenze a radio frequenza esterne, tipiche delle zone aperte. Il Lario gode quindi di un’ottima “visibilità” dei satelliti ad orbita geostazionaria posizionati tra i 75°Est (area indiana) e i 75° Overt (area atlantica).

Collegamenti terrestri in fibra ottica e ponti radio permettono al Centro Spaziale del Lario di avere affidabili interconnessioni con i propri clienti e con le altri sedi di Telespazio.