EGNOS

EGNOS

EGNOS (European Geostationary Navigation Overlay Service) è un sistema di potenziamento basato su satellite. Il Satellite Based Augmentation System (SBAS) è stato sviluppato per potenziare il segnale GPS tramite la trasmissione di segnali aggiuntivi provenienti da satelliti geostazionari.

 

Il sistema fornisce, inoltre, messaggi di correzione differenziale e integrità dei dati per i satelliti visibili da una rete di stazioni di monitoraggio.

Il sistema consente agli utenti dei sistemi di navigazione maggiore accuratezza e affidabilità, consentendo quindi applicazioni safety of life e la navigazione durante le fasi di avvicinamento all'aeroporto.

 

Le procedure EGNOS sono già in uso in Francia, UK, Italia e Germania. L'area di servizio EGNOS comprende tutti gli stati europei e potrà essere estesa a regioni limitrofe, quali ad esempio il Nord Africa. Thales Alenia Space è il primo contraente per EGNOS in quanto responsabile della realizzazione dell’intero sistema di navigazione.

 

Per EGNOS, Telespazio svolge le attività di manutenzione del sistema, i servizi di telecomunicazioni e quelli logistici, sviluppando inoltre nuovi servizi in vari settori (stradale, ferroviario, marittimo) pubblici e privati. Da alcuni anni Telespazio partecipa a progetti nel campo della navigazione. Tra questi il programma SENECA, sviluppato dall’Agenzia Spaziale Italiana e dall’ENAV per agevolare la diffusione della navigazione satellitare basata su EGNOS nel settore del traffico aereo italiano, e MEDUSA, programma europeo che mira all’introduzione di tali servizi nei Paesi del bacino del Mediterraneo.

0