ATHENA-FIDUS

ATHENA-FIDUS

ATHENA-FIDUS (Access on THeatres and European Nations for Allied forces - French Italian Dual Use Satellite) è un sistema di telecomunicazioni italo-francese basato su un satellite geostazionario per servizi di comunicazione duali a banda larga.

 

Il sistema ATHENA-FIDUS è stato sviluppato dall’ASI e dal CNES nell’ambito della collaborazione tra le agenzie spaziali e i ministeri della Difesa italiano e francese.

 

ATHENA-FIDUS realizza un'infrastruttura di telecomunicazioni in grado di sostituire e integrare le reti terrestri, in caso di indisponibilità o danneggiamento delle stesse, con una vita operativa prevista di oltre 15 anni.

 

ATHENA FIDUS va a completare le capacità già offerte dai sistemi Syracuse e SICRAL.

 

In raggruppamento temporaneo d’impresa con Telespazio, Thales Alenia Space è responsabile per lo sviluppo, la costruzione e il collaudo del satellite. È inoltre responsabile dello sviluppo, la realizzazione e il collaudo del centro di controllo del satellite.

 

Telespazio ha gestito i servizi di lancio, il LEOP, la fase di IOT e ha partecipato alla realizzazione del segmento di terra, per gli aspetti di telecomunicazione, presso il Centro di Vigna di Valle della Difesa.

 

Il lancio del satellite è avvenuto il 6 febbraio 2014 dalla dallo spazioporto europeo di Kourou, in Guyiana francese, con un vettore Ariane 5.

0