Thales Alenia Space, Telespazio e Spaceflight Industries finalizzano l'accordo per produrre mini-satelliti su larga scala e fornire servizi geospaziali innovativi

Le società lanceranno la costellazione BlackSky ad alta frequenza di rivisitazione

 

Washington, D.C., 13 marzo 2018 – La Space Alliance formata da Thales Alenia Space (Thales 67%, Leonardo 33%) e da Telespazio (Leonardo 67%, Thales 33%) ha annunciato oggi al salone “Satellite” di Washington D.C. di avere ufficialmente acquisito una partecipazione di minoranza in Spaceflight Industries, azienda con sede a Seattle, dopo aver ottenuto il via libera dalle autorità statunitensi.

 

L’investimento è parte di una raccolta di finanziamenti per 150 milioni di dollari provenienti da varie fonti che comprendono, oltre la Space Alliance, investitori come Mitsui & Co., Ltd., una delle maggiori aziende giapponesi. Ad oggi, il capitale complessivo ottenuto da Spaceflight Industries è di oltre 200 milioni di dollari.

 

BlackSky, la società di Spaceflight Industries dedicata all’intelligence geospaziale, potrà ora lanciare una costellazione di mini-satelliti per l’osservazione della Terra caratterizzata da un’alta frequenza di rivisitazione su ogni punto del Pianeta. Grazie all’integrazione dei dati provenienti da sensori spaziali e terrestri, ottenuta con il trattamento automatizzato delle informazioni e all’applicazione di tecniche di big data analytics, BlackSky potrà offrire soluzioni innovative di monitoraggio dell’ambiente e del territorio, nonché servizi e prodotti di geoinformazione per attività di intelligence.

 

I primi quattro satelliti di nuova generazione BlackSky saranno lanciati nel corso dei prossimi 12 mesi, mentre il nuovo finanziamento garantirà la produzione e il lancio di ulteriori 20 satelliti entro il 2020. Gli utili generati dalle attività dei primi satelliti consentiranno in seguito la produzione e il lancio dell’intera costellazione, costituita da 60 mini-satelliti.

 

Grazie all’accordo siglato oggi, Thales Alenia Space e Spaceflight Industries costituiranno una joint venture paritetica (50% Spaceflight, 50% Thales Alenia Space), con sede a Seattle, dedicata alla produzione su larga scala di mini e micro-satelliti ad elevate prestazioni e costi ridotti, compresi i primi 20 satelliti della costellazione BlackSky. La nuova società, denominata LeoStella LLC, sarà operativa da quest’anno con capacità uniche per il mercato statunitense e il settore in rapida crescita delle costellazioni satellitari in orbita bassa. Il vertice dell’azienda sarà formato da personalità dei due partner e da esponenti di altre organizzazioni del settore. 

 

Inoltre, BlackSky e Telespazio hanno firmato un accordo di collaborazione commerciale allo scopo di distribuire i reciproci prodotti e servizi, nonché sviluppare congiuntamente e commercializzare applicazioni e servizi innovativi di geoinformazione. In particolare, in base a tale accordo, Telespazio distribuirà i prodotti e servizi BlackSky nel mercato istituzionale europeo.

 

“Questa partnership riflette la strategia di trasformazione del “new space” che Thales Alenia Space sta sviluppando allo scopo di diventare il più importante produttore di satelliti miniaturizzati per costellazioni con alta frequenza di rivisitazione, sia in Europa che negli Stati Uniti”, ha dichiarato Jean Loïc Galle, Presidente e Amministratore Delegato di Thales Alenia Space. “La joint venture LeoStella LLC unirà il progetto competitivo e innovativo della piattaforma di Spaceflight con le competenze industriali sviluppate da Thales Alenia Space per costellazioni quali Globalstar 2, Iridium NEXT e O3b, e sarà in grado di offrire una capacità produttiva che andrà oltre le necessità di BlackSky”.

 

“Il nuovo importante accordo siglato con Spaceflight rafforza il posizionamento di Telespazio quale operatore globale leader nel settore, fortemente in espansione, dell’Osservazione della Terra dallo spazio”, ha dichiarato Luigi Pasquali, Coordinatore delle Attività Spaziali di Leonardo e Amministratore Delegato di Telespazio. “Il lancio di nuove costellazioni di mini-satelliti a completamento dei grandi sistemi spaziali sarà uno degli elementi trainanti della “space economy” e permetterà a Telespazio di soddisfare in modo ancora più efficace la domanda attuale e futura di servizi innovativi da parte di cittadini, istituzioni e aziende”.

 

Jason Andrews, Presidente e Amministratore Delegato di Spaceflight Industries, ha dichiarato: “Questo accordo con due tra i più importanti attori dell’industria spaziale europea conferma la validità del modello di business di BlackSky, riducendo rischi finanziari e operativi per la nostra costellazione satellitare di osservazione della Terra. La joint venture LeoStella LLC con Thales Alenia Space rappresenta un punto di svolta per la produzione di mini e micro-satelliti negli Stati Uniti. Inoltre, la partnership con Telespazio, così come il coinvolgimento significativo di Mitsui & Co., Ltd, accelera la nostra strategia di go-to-market e determinerà sinergie vincenti per tutte le parti coinvolte”.

 

Il mercato dell’Osservazione della Terra è in continua evoluzione, con una forte richiesta di piattaforme che garantiscano risoluzioni sempre più elevate e tempi di rivisitazione sempre più brevi. Thales Alenia Space, Telespazio e Spaceflight Industries hanno deciso di unire le loro competenze per realizzare una costellazione di mini-satelliti che, con un innovativo segmento di terra, garantirà servizi a prezzi competitivi, grazie anche all’elaborazione massiva e automatizzata di dati e immagini. Tali prodotti non solo saranno offerti al mercato tradizionale della geoinformazione, ma potranno sviluppare nuovi segmenti di mercato in diversi settori: quello minerario, dell’energia, dei trasporti, della finanza, dell’agricoltura, dell’industria e del monitoraggio ambientale, fino alle applicazioni B2C.

 

 

 

 

 

 

Informazioni su Thales Alenia Space

 

Thales Alenia Space vanta un’esperienza di oltre quarant’anni nella progettazione, integrazione, verifica e produzione sistemi spaziali innovativi di telecomunicazione, navigazione, osservazione della Terra, gestione ambientale, esplorazione, scienza e infrastrutture orbitali. Joint venture tra Thales (67%) e Leonardo (33%), Thales Alenia Space insieme a Telespazio formano la partnership strategica "Space Alliance", offrendo una gamma completa di servizi e soluzioni. Thales Alenia Space ha acquisito un expertise senza pari in missioni a uso duale civile/militare, costellazioni satellitari, payload flessibili, altimetria, meteorologia, e strumentazione radar e ottica ad alta risoluzione. La società ha saputo capitalizzare il suo patrimonio e fare dell’innovazione il perno della sua strategia. Con un flusso costante di nuovi prodotti e l’aumento della sua presenza, Thales Alenia Space ha consolidato il suo ruolo di leader nel settore spaziale attuale in costante evoluzione. Nel 2017 la società ha realizzato un fatturato consolidato di 2,6 miliardi di euro e ha 7.980 dipendenti in 9 Paesi. www.thalesaleniaspace.com

Thales Alenia Space - Contatti stampa:

 

Sandrine Bielecki

Phone: +33 (0)4 92 92 70 94

sandrine.bielecki@thalesaleniaspace.com

Chrystelle Dugimont

Cinzia Marcanio

Phone: +33 (0)4 92 92 74 06

Tel: +39 06 41512685        

chrystelle.dugimont@thalesaleniaspace.com

cinzia.marcanio@thalesaleniaspace.com

 

 

Informazioni su Telespazio

 

Telespazio è tra i principali operatori mondiali nel campo dei servizi spaziali: dalla progettazione e sviluppo di sistemi spaziali, alla gestione dei servizi di lancio e controllo in orbita dei satelliti; dai servizi di osservazione della Terra, comunicazioni integrate, navigazione e localizzazione satellitare, fino ai programmi scientifici. Telespazio gioca un ruolo da protagonista nei mercati di riferimento facendo leva sulle competenze tecnologiche acquisite in oltre 50 anni di attività, le proprie infrastrutture, la partecipazione ai programmi spaziali Galileo, EGNOS, Copernicus e COSMO-SkyMed. Telespazio è una joint venture tra Leonardo (67%) e Thales (33%); nel 2016 ha generato un fatturato di 577 milioni di euro e può contare su circa 2500 dipendenti in 8 paesi. www.telespazio.com

Telespazio - Contatto Stampa:

Paolo Mazzetti              Tel: +39 335.6515994 

paolo.mazzetti@telespazio.com

 

      

Informazioni su Spaceflight Industries

 

Spaceflight Industries si adopera per migliorare il nostro pianeta e la società partendo dal punto di osservazione privilegiato dello spazio. Con il suo approccio particolare elimina le complessità e i costi elevati che un tempo impedivano alla maggior parte delle organizzazioni di recarsi nello spazio e di osservare la Terra. Attraverso i propri servizi Spaceflight e BlackSky, l’azienda consente accesso allo spazio in modo puntuale e accessibile, ridefinendo come osserviamo il nostro pianeta in ogni spettro in tempo reale. L’insieme di una progettazione di satelliti innovativa, di offerte di lancio condivise, di reti di comunicazione globale e di una piattaforma di intelligence geospaziale, rappresentano la base che trasforma la visione di noi stessi e del pianeta su cui viviamo. Fondata nel 1999 e ubicata a Seattle, l’azienda vanta un record di successi considerevole su scala globale. www.spaceflightindusties.com

Spaceflight Industries - Contatto Stampa

Jodi Sorensen              Tel: 206-856-4202   

jodis@spaceflightindustries.com

 

 

 

Washington, D.C 13/03/2018 17:00